fbpx

Modello IPEA, approvate specifiche tecniche per trasmissione telematica

lentepubblica.it • 1 Agosto 2017

modello IPEANell’eventualità in cui, successivamente, fosse necessario apportarvi correzioni, queste verranno pubblicate direttamente nell’apposita sezione del sito dell’Agenzia delle Entrate.


 

Il modello di istanza per il computo in diminuzione delle perdite pregresse dai maggiori imponibili nell’ambito dell’attività di accertamento (articolo 42, quarto comma, Dpr 600/1973), l’Ipea, trova le specifiche tecniche per essere trasmesso direttamente dai contribuenti attraverso i servizi telematici Entratel o Fisconline ovvero tramite gli intermediari abilitati.

 

Le specifiche sono state approvate con il provvedimento 1° agosto 2017 del direttore dell’Agenzia delle entrate.

 

L’Ipea, approvato con provvedimento 12 ottobre 2016, consente di scomputare dai maggiori imponibili accertati le perdite pregresse ancora “disponibili”, quelle cioè utilizzabili alla data di chiusura del periodo d’imposta “rettificato” e che, al momento della presentazione dell’istanza, non siano state già utilizzate in abbattimento di redditi dichiarati o accertati.

 

Insieme alle specifiche tecniche, sul sito dell’Agenzia, è pubblicato il relativo software di controllo.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami