fbpx

Nucleo ISEE, sulla composizione quali novità da quest’anno?

lentepubblica.it • 2 Ottobre 2019

nucleo-isee-composizione-novitaImportanti novità che a partire da quest’anno influiscono sul Nucleo ISEE e sulla sua composizione. Ecco un riepilogo.


Nucleo ISEE, composizione: le novità introdotte dal Decreto che ha introdotto Reddito di Cittadinanza e Quota 100.

Il D.L. 4/2019 in merito apporta diverse e sostanziali novità, che potrebbero cambiare notevolmente il calcolo ISEE delle famiglie.

Ricordiamo che l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente ( ISEE) è un indicatore che serve a valutare e confrontare la situazione economica delle famiglie.

L’INPS mette a disposizione degli utenti delle istruzioni su come compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica ( DSU) per la richiesta dell’ ISEE.

Nelle scorse settimane sono infatti state rese ufficiali le novità relative alla presentazione delle DSU ISEE a partire dal 2020.

Nucleo ISEE, composizione: le novità

L’art. 2, comma 5, lett. a-bis) del D.L. 4/2019 ha previsto in merito una sostanziale novità:

“i componenti già facenti parte di un nucleo familiare come definito ai fini dell’ISEE, o del medesimo nucleo come definito ai fini anagrafici, continuano a farne parte ai fini dell’ISEE anche a seguito di variazioni anagrafiche, qualora continuino a risiedere nella medesima abitazione.”

Inoltre, all’interno del Decreto sono previste altre interessanti modifiche.

La nuova legge precisa che i coniugi permangono nel medesimo nucleo ISEE anche a seguito di separazione o divorzio, qualora continuino a risiedere nella stessa abitazione.

Infine, il figlio maggiorenne non convivente con i genitori fa parte del nucleo familiare degli stessi esclusivamente quando è di età inferiore a 26 anni è nella condizione di essere a loro carico a fini IRPEF, non è coniugato e non ha figli.

Per la lista dei documenti da presentare per l’ISEE potete consultare questo articolo.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami