fbpx

Nuove banconote da 100 e 200 euro: saranno resistenti al lavaggio in lavatrice

lentepubblica.it • 28 Maggio 2019

nuove-banconote-100-200-euroNuove banconote da 100 e 200 euro: dovranno essere sostituite meno frequentemente, riducendo così i costi e l’impatto sull’ambiente.


Le nuove banconote da 100 e 200 euro sono anche più resistenti rispetto alla prima serie. Ciò significa che le banconote dovranno essere sostituite meno frequentemente, riducendo così i costi e l’impatto sull’ambiente. In un video della Bce si vede come resistano a picchi di temperature, possano essere stirate e immerse nell’acqua. Resistono anche al lavaggio in lavatrice, oltre a eventuali abrasioni, accartocciamenti e alla luce solare.

Saranno queste le principali novità di questa versione rivisitata di questi due tagli di banconote.

La seconda serie delle banconote da 100 e 200 euro è stata presentata a Francoforte il 17 settembre 2018 e sarà introdotta a partire dal 28 maggio 2019; ha caratteristiche di sicurezza avanzate e più complesse che rendono così più difficile la contraffazione. La nuova serie mostra gli stessi disegni della prima serie (ispirati al tema “Epoche e stili”) e lo stesso colore dominante (giallo). In un primo momento la prima serie circolerà insieme alle nuove banconote, ma sarà progressivamente ritirata dalla circolazione e infine dichiarata fuori corso.

Chi stampa effettivamente la banconota è indicato dalla prima lettera di un codice che si trova in un rettangolo posto poco sopra la “R” di EURO sul dritto della banconota. Questa lettera è poi seguita da tre numeri indicanti la matrice utilizzata e da un codice composto da una lettera e un numero corrispondenti alla posizione della banconota sul foglio di stampa.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami