Ocse: Italia e Francia fanno bene a rallentare l’austerity

lentepubblica.it • 25 Novembre 2014

L’Ocse dà il suo benestare al rallentamento dell’austerity deciso da Italia e Francia per dare una chance in più alla crescita. Nell’Economic Outlook autunnale, gli economisti dell’Organizzazione scrivono infatti che «il rallentamento dell’aggiustamento fiscale strutturale rispetto ai precedenti impegni sembra appropriato», riferendosi all’Italia e anche alla Francia.

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Sole24Ore

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami