fbpx

Fiscalità delle ONLUS: normativa sugli obblighi contabili

lentepubblica.it • 31 Agosto 2016

obblighi contabiliSe i proventi superano per due anni consecutivi l’importo di 1.032.913,80 euro, al bilancio va allegata una relazione di controllo, sottoscritta da uno o più revisori contabili. A fronte delle rilevanti agevolazioni fiscali riconosciute a loro favore, le Onlus sono destinatarie di stringenti obblighi contabili, finalizzati a garantire trasparenza ed efficienza nella loro gestione.

 

L’articolo 20-bis del Dpr 600/1973 prevede espressamente che le Onlus, diverse dalle società cooperative, a pena di decadenza di benefici fiscali per esse previsti, devono:

 

 – in relazione all’attività complessivamente svolta (comprensiva, cioè, sia dell’attività istituzionale sia delle attività connesse), redigere scritture contabili cronologiche e sistematiche atte a esprimere con compiutezza e analiticità le operazioni poste in essere in ogni periodo di gestione, e rappresentare adeguatamente in un apposito documento, da redigere entro quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio annuale, la situazione patrimoniale, economica e finanziaria dell’organizzazione, distinguendo le attività direttamente connesse da quelle istituzionali (questo documento in sostanza coincide con il bilancio o rendiconto annuale, la cui redazione è altresì prevista dall’articolo 10, comma 1, lettera g, Dlgs 460/1997), con obbligo di conservare le stesse scritture e la relativa documentazione per un periodo non inferiore a quello indicato dall’articolo 22 del Dpr 600/1973 (tali obblighi contabili si considerano assolti qualora la contabilità consti del libro giornale e del libro degli inventari, tenuti in conformità alle disposizioni di cui agli articoli 2216 e 2217 cc)

 

 – in relazione alle attività direttamente connesse, in quanto considerate per natura commerciali, tenere anche le scritture contabili obbligatorie previste per le imprese commerciali dalle disposizioni di cui agli articoli 14, 15, 16 e 18 del Dpr 600/1973.

 

Le Onlus che nel corso del periodo d’imposta non abbiano conseguito, dall’esercizio delle attività istituzionali e di quelle direttamente connesse, proventi per un ammontare superiore a 51.645,69 euro, possono tenere per l’anno successivo, in luogo delle scritture contabili previste dal primo comma, lettera a), dell’articolo 20-bis, il rendiconto delle entrate e delle spese complessive nei termini e nei modi di cui all’articolo 20. Al medesimo adempimento contabile semplificato possono accedere le organizzazioni di volontariato e le organizzazioni non governative riconosciute (Onlus di diritto). Le Onlus i cui proventi superino per due anni consecutivi l’ammontare di 1.032.913,80 euro sono tenute ad allegare al bilancio una relazione di controllo, sottoscritta da uno o più revisori contabili.

 

Infine, l’articolo 20 del Dpr 600/1973 stabilisce che, indipendentemente dalla redazione del rendiconto annuale economico e finanziario, gli enti non commerciali (quindi, anche le Onlus) che effettuano raccolte pubbliche di fondi devono redigere, entro quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio, un apposito e separato rendiconto tenuto e conservato ai sensi dell’articolo 22, dal quale devono risultare, anche a mezzo di una relazione illustrativa, in modo chiaro e trasparente, le entrate e le spese relative a ciascuna delle celebrazioni, ricorrenze o campagne di sensibilizzazione.

 

 

 

ELENCO DELLA NORMATIVA E DEI PRINCIPALI DOCUMENTI DI PRASSI

 

 
NORMATIVA

 
Dlgs 4 dicembre 1997, n. 460 – Riordino della disciplina tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Dm 19 gennaio 1998 – Approvazione del modello di comunicazione delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale ai sensi dell’art. 11 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460

 

Dpr 22 dicembre 1986, n. 917 – Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi

 

Dpr 26 ottobre 1972, n. 633 – Istituzione e disciplina dell’imposta sul valore aggiunto

 

Dpr 29 settembre 1973, n. 600 – Disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi

 

Dm 18 luglio 2003, n. 266 – Regolamento concernente le modalità di esercizio del controllo relativo alla sussistenza dei requisiti formali per l’uso della denominazione di Onlus, in attuazione dell’articolo 11, comma 3, del decreto legislativo 7 dicembre 1997, n. 460

 

Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate 29 dicembre 2003 – Approvazione del modello di dichiarazione sostitutiva previsto dall’articolo 2 del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 18 luglio 2003, n. 266, che le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) devono allegare al modello di comunicazione previsto dall’articolo 11 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, approvato con decreto del Ministro delle finanze 19 gennaio 1998

 

Legge 26 febbraio 1987, n. 49 – Nuova disciplina della cooperazione dell’Italia con i Paesi in via di sviluppo

 

Legge 11 agosto 1991, n. 266 – Legge-quadro sul volontariato

 

Legge 8 novembre 1991, n. 381 – Disciplina delle cooperative sociali

 

Legge 6 giugno 2016, n. 106 – Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale

 

 

 

PRASSI

 

Circolare 19/5/1998, n. 127 – Min. Finanze – Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus). Adempimenti da parte delle organizzazioni di volontariato, delle organizzazioni non governative e delle cooperative sociali di cui all’art. 10, comma 8, del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460

 

Circolare 12/5/1998, n. 124 – Min. Finanze – Decreto Legislativo 4 dicembre 1997, n. 460. Sez. I – Modifiche alla disciplina degli enti non commerciali in materia di imposte sul reddito e di imposta sul valore aggiunto

 

Circolare 26/6/1998, n. 168 – Min. Finanze – Decreto Legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 – Disposizioni riguardanti le Organizzazioni non lucrative di utilità sociale

 

Circolare 22/1/1999, n. 22 – Min. Finanze – Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, concernente il riordino della disciplina tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Quesiti

 

Circolare 28/12/1999, n. 244 – Min. Finanze – Imposte sui redditi – Trattamento tributario degli immobili degli enti pubblici e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale adibiti allo svolgimento di attività istituzionali

 

Risoluzione 18/4/2000, n. 50 – Min. Finanze – Articolo 3, comma 3, del Dpr 26 ottobre 1972, n. 633 – Esclusione da Iva delle operazioni di divulgazione pubblicitaria rese ad Onlus

 

Risoluzione 11/12/2000, n. 189 – Min. Finanze – Organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Art. 10, comma 1, lettera a), punto 1) del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460. Attività di assistenza sociale e socio-sanitaria. Case di riposo per anziani

 

Risoluzione 21/5/2001, n. 75/E – Agenzia Entrate – Irpeg – Onlus. Attività istituzionali. Attività direttamente connesse. Art. 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460

 

Risoluzione 10/1/2002, n. 6/E – Agenzia Entrate – Interpello 954-121/2001 – Articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212

 

Risoluzione 18/2/2002, n. 46/E – Agenzia Entrate – Interpello 954-188/2001-Art. 11, legge 27-7-2000, n. 212. Cessione gratuita di derrate alimentari a Onlus

 

Circolare 1/8/2002, n. 63/E – Agenzia Entrate – Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460. Organizzazioni non lucrative di utilità sociale operanti nel settore di attività della promozione della cultura e dell’arte

 

Risoluzione 9/9/2002, n. 292/E – Agenzia Entrate – Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus). Art. 10, comma 1, lettera a), punto 3), del decreto legislativo 4 dicembre 19997, n. 460. Attività di beneficenza

 

Risoluzione 10/9/2002, n. 294/E – Agenzia Entrate – Onlus – Ricerca scientifica – Articolo 10, comma 6 lettera e), del decreto legislativo 4 dicembre 1997 n. 460 – Disposizione antielusiva – Disapplicazione ex articolo 37-bis, comma 8, del DPR 29 settembre 1973, n. 600

 

Risoluzione 14/11/2002, n. 356/E – Agenzia Entrate – Istanza d’interpello ai sensi dell’articolo 21 della legge 30 dicembre 1991, n. 413 – Spese di pubblicità e rappresentanza

 

Circolare 26/2/2003, n. 14/E – Agenzia Entrate – Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 – Attività di controllo nei confronti delle organizzazioni iscritte nell’anagrafe unica delle Onlus. Decadenza dalle agevolazioni

 

Risoluzione 22/9/2004, n. 123/E – Agenzia Entrate – Istanza di interpello – Onlus – Attività di ricerca scientifica di particolare interesse sociale. Art. 10, comma 1, lettera a) n. 11), del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 – Dpr 20 marzo 2003, n. 135

 

Circolare 18/11/2004, n. 48/E – Agenzia Entrate – Organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Articolo 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460. Attività di assistenza sociale e socio-sanitaria. Case di riposo per anziani

 

Circolare 16/5/2005, n. 22/E – Agenzia Entrate – Decreto ministeriale 18 luglio 2003 n. 266 – Attività di controllo nei confronti delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale

 

Risoluzione 30/6/2005, n. 83/E – Agenzia Entrate – Onlus. Partecipazioni societarie. Art. 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460

 

Risoluzione 11/7/2005, n. 85/E – Agenzia Entrate – Art. 4, comma 1, lettera q) del D.Lgs. 12 dicembre 2003, n. 344. Ritenute su utili percepiti da enti non commerciali e organizzazioni non lucrative di utilità sociale

 

Circolare 19/8/2005, n. 39/E – Agenzia Entrate – Imposte sui redditi. Onlus e terzo settore. Erogazioni liberali. Articolo 14 del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35 convertito con modificazioni dalla legge 14 maggio 2005, n. 80

 

Risoluzione 21/12/2006, n. 146/E – Agenzia Entrate – Onlus (articolo 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460) Case di riposo per anziani

 

Circolare 31/10/2007, n. 59/E – Agenzia Entrate – Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus). Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460. Indirizzi interpretativi su alcune tematiche rilevanti. Tavolo tecnico tra Agenzia delle Entrate e Agenzia per le Onlus

 

Circolare 26/3/2008, n. 26/E – Agenzia Entrate – Cessione gratuita di beni diversi dalle derrate alimentari e dai prodotti farmaceutici alle Onlus

 

Risoluzione 20/6/2008, n. 254/E – Agenzia Entrate – Interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge 212 del 2000. Cessione gratuita di beni alle Onlus. Art. 13, comma 3, del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460

 

Risoluzione 24/10/2008, n. 401/E – Agenzia Entrate – Interpello – Art. 11 legge 27 luglio 2000 n. 212. Deducibilità, ai sensi dell’art. 100, comma 2, lett. h), del Tuir, delle erogazioni liberali in favore di Onlus che effettuano prestazioni erogative

 

Risoluzione 20/3/2009, n. 70/E – Agenzia Entrate – Consulenza giuridica. Onlus. Consultori familiari. Assistenza sociale e socio-sanitaria. Tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente

 

Circolare 9/4/2009, n. 12/E – Agenzia Entrate – Art. 30 del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185 convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2 – Enti associativi e norme in materia di Onlus

 

Risoluzione 17/7/2009, n. 186/E – Agenzia Entrate – Istanza di interpello – Art. 11 legge 27 luglio 2000, n. 212 – Fondazione Alfa Onlus

 

Risoluzione 27/7/2009, n. 192/E – Agenzia Entrate – Istanza di interpello – Art. 11 della legge 27 luglio 2000, n. 212 – Articolo 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460

 

Circolare 29/10/2009, n. 45/E – Agenzia Entrate – Art. 30 del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185 convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2 – Modello enti associativi (modello EAS) – Ulteriori chiarimenti

 

Risoluzione 5/3/2010, n. 16/E – Agenzia Entrate – Corte di cassazione, sezioni unite, n. 1625 del 27 gennaio 2010 – Provvedimento di diniego di iscrizione e di cancellazione dall’anagrafe unica delle Onlus – Giurisdizione tributaria

 

Circolare 1/8/2011, n. 38/E – Agenzia Entrate – Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus). Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460. Indirizzi interpretativi su alcune tematiche rilevanti

 

Risoluzione 17/10/2014, n. 89/E – Agenzia Entrate – Detraibilità dall’Ires dovuta dagli enti non commerciali delle erogazioni liberali alle Onlus

 

Risoluzione 23/1/2015, n. 10/E – Agenzia Entrate – Interpello – Art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Attività consultoriale a pagamento – Qualificazione Onlus

 

Circolare 19/2/2015, n. 6/E – Agenzia Entrate – Chiarimenti interpretativi relativi a quesiti posti in occasione degli eventi Videoforum Italia Oggi, Telefisco Sole 24ore e Forum lavoro

 

Risoluzione 24/2/2015, n. 22/E – Agenzia Entrate – Organizzazioni non governative già riconosciute idonee ai sensi della legge 26 febbraio 1987, n. 49. Iscrizione nell’Anagrafe delle Onlus. – Art. 32, comma 7, della legge 11 agosto 2014, n. 125

 

Circolare 24/4/2015, n. 17/E – Agenzia Entrate – Questioni interpretative in materia di Irpef prospettate dal Coordinamento nazionale dei Centri di assistenza fiscale e da altri soggetti

 

Risoluzione 31/7/2015, n. 70/E – Agenzia Entrate – Interpello – Art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 21. Modalità per la fruizione del credito d’imposta per gli enti non commerciali, comma 656, legge 23 dicembre 2014, n. 190

 

Circolare 18/5/2016, n. 20/E – Agenzia Entrate – Commento alle novità fiscali. Legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato” (Legge di stabilità 2016). Primi chiarimenti

 

Circolare 15/7/2016, n. 31/E – Agenzia Entrate – Articolo 1, commi 960, 962 e 963 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) – Iva. Prestazioni sociali, sanitarie ed educative delle cooperative sociali

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gennaro Napolitano
avatar
  Subscribe  
Notificami