fbpx

Al via candidature per l’oscar di bilancio 2014 della Pubblica Amministrazione

lentepubblica.it • 5 Settembre 2014

Prende il via l’ Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione 2014, il premio italiano che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica promosso, gestito e organizzato da FERPI- Federazione Relazioni Pubbliche italiana in collaborazione con ANCI, UPI e FIASO- Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere.

L’Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione, giunto alla sua cinquantesima edizione, è l’unico Premio nazionale che ha l’obiettivo di segnalare e sostenere le best practice di rendicontazione di quelle realtà tra Enti Locali e Aziende Sanitarie Pubbliche che danno prova di buona amministrazione, di trasparenza delle scelte attuate e soprattutto della capacità di comunicare con efficacia agli stakeholder sia i rendiconti contabili, sia i risultati sociali ed ambientali, utilizzando anche modalità innovative.

Sei sono gli Oscar che saranno assegnati nella Cerimonia di Premiazione che si svolgerà a Roma ad inizio novembre, e precisamente:

  • Oscar di Bilancio Province
  • Oscar di Bilancio Comuni Capoluoghi di Provincia
  • Oscar di Bilancio Comuni non Capoluoghi di Provincia
  • Oscar di Bilancio delle Aziende Sanitarie Locali
  • Oscar di Bilancio delle Aziende Ospedaliere Pubbliche e degli IRCCS Pubblici

La partecipazione al Premio è gratuita e può avvenire: Per autocandidatura. Per partecipare è sufficiente compilare la richiesta di partecipazione allegata  e/o  reperibile  sul  sito  www.oscardibilancio.org,  entro  il 15  settembre  2014.

Entro la stessa data deve essere inviata alla Segreteria del Premio Oscar di Bilancio –

Via Lentasio 7, 20122 Milano – copia della scheda di partecipazione compilata unitamente alla documentazione richiesta. Oppure su indicazione dei membri del Comitato Promotore, delle Commissioni di Segnalazione, del Segretario Generale, e successiva comunicazione all’Ente/Azienda segnalata.

Questi i prerequisiti di partecipazione: a) la  presentazione  del  bilancio  consuntivo  2013  approvato  nei  termini  previsti  dalla normativa di legge. Per le Aziende Sanitarie è sufficiente la presentazione del Bilancio 2013 deliberato dall’ Azienda al momento della partecipazione al bando; b) assenza di rilievi significativi da parte del Collegio Sindacale.

La  presentazione  del  bilancio  sociale,  o di  missione  o  di  altre  forme  di  rendicontazione multi-dimensionale  della  performance,  editi  contestualmente  al  bilancio  consuntivo, rappresentano un plus nella valutazione al fine dell’assegnazione dell’Oscar.

Per ulteriori informazioni in merito alle sponsorizzazioni dell’Oscar di Bilancio, si invita a consultare il “Regolamento per le sponsorizzazioni dell’Oscar di Bilancio” disponibile sul sito www.oscardibilancio.org e sul sito www.ferpi.it.

FONTE: ANCI- Associazione Nazionale dei Comuni Italiani

sold

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami