Dichiarazione precompilata: via libera alla seconda fase

lentepubblica.it • 4 Maggio 2015

uffici comunali, oneriIn questo fine settimana, predisposta un’assistenza dedicata da parte dei Cam, con orario prolungato fino alle 17 di sabato e apertura straordinaria nella giornata di domenica.

 

Terminata la pausa di riflessione che ha dato tempo ai contribuenti di verificare l’esattezza dei dati inseriti nel 730 precompilato, si può passare all’azione. Dalla tarda mattinata di sabato 2 maggio, infatti, è possibile modificare, integrare o accettare la dichiarazione dei redditi già redatta, in tutto o in parte, dall’Amministrazione finanziaria, e trasmetterla all’Agenzia delle Entrare.

 

La prima fase dell’operazione aveva avuto inizio lo scorso 15 aprile, da quando, cioè, i 20 milioni di pensionati, lavoratori dipendenti e assimilati, interessati dalla novità, hanno potuto consultare la loro dichiarazione confezionata dal Fisco.
Il contribuente, da sabato e fino al 7 luglio, potrà correggere o aggiungere dati al suo 730 precompilato oppure inviarlo, così com’è, autonomamente o delegando il proprio sostituto d’imposta, un Caf o un professionista abilitato.

 

A sostegno dei contribuenti alle prese con l’importante innovazione, l’Agenzia delle Entrate ha predisposto un servizio di assistenza che risponderà a dubbi e incertezze. A dare indicazioni su come intervenire sul modello o trasmettere la dichiarazione, saranno dal 2 maggio stesso, i Centri di assistenza multicanale.

 
Le rispose arriveranno per i consueti canali, ossia tramite telefono, mail e sms. I numeri telefonici sono:

 

 

  • 848.800.444 da rete fissa

 

  • 06.96.668.907 da telefono cellulare

 

  • 0039.06.966.689.33 dall’estero.

 

In caso si preferisca comunicare con i Cam per posta elettronica, il quesito può essere inviato tramite il sito dell’Agenzia dell’Entrate, mentre, il numero da selezionare per inviare un sms è il 320.43.08.444.

 

Il servizio, inoltre, sabato 2 maggio rimarrà attivo più a lungo del solito e cioè fino alle 17 del pomeriggio. Apertura, invece, del tutto straordinaria per domenica, giornata nella quale i Cam risponderanno dalle 9 alle 17 esclusivamente in merito alla dichiarazione precompilata.
Ricordiamo, infine, che il servizio di assistenza multicanale è normalmente attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17, e il sabato dalle 9 alle 13.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami