Proroga Bonus pubblicità: ecco il nuovo periodo per l’invio delle dichiarazioni sostitutive

lentepubblica.it • 23 Dicembre 2021

proroga bonus pubblicitàC’è stata una proroga per presentare la dichiarazione sostitutiva relativa al Bonus pubblicità. Vediamo qual è il nuovo periodo utile. 


Proroga Bonus pubblicità: dopo già un’ulteriore finestra disponibile per richiedere il Bonus, si apre un altro periodo per presentazione la dichiarazione sostitutiva, relativa agli investimenti pubblicitari realizzati nel 2021.

Vediamo come fare domanda e qual è il nuovo periodo.

Bonus pubblicità: cos’è

La domanda per il Bonus pubblicità deve essere fatta tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.
Basterà andare nell’area riservata “Servizi”, alla voce “Comunicare”, a cui si può accedere con SPID, CNS, Carta d’Identità Elettronica o con le credenziali Entratel e Fisconline.

Il credito d’imposta relativo al bonus è del 50% del valore degli investimenti effettuati.

Il Bonus pubblicità è indirizzato alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie, sulla stampa quotidiana e periodica (anche online) e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali.

Il bonus è previsto dall’art.67, commi 10, 12 e 13, D. 73/2021, convertito nella legge 106/2021.

Le novità, rispetto agli anni precedenti, sono state indicate dal Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria:

  • La base di calcolo del credito d’imposta non sarà più il valore incrementale dell’investimento programmato e fatto durante l’anno. Ma sarà ricondotto all’intero investimento programmato ed effettuato;
  • La percentuale del bonus è stabilita, in maniera fissa, al 50%.

Proroga Bonus pubblicità: ecco il nuovo periodo utile

proroga bonus pubblicitàSi comunica che, a causa di interventi di aggiornamento della piattaforma telematica, è posticipato il periodo per la presentazione della dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti pubblicitari realizzati nell’anno 2021.

I soggetti che hanno presentato la “comunicazione per l’accesso” al bonus pubblicità per l’anno 2021, per confermare la “prenotazione” dovranno inoltrare nuovamente la “dichiarazione sostitutiva”. Il periodo utile sarà dal 10 gennaio al 10 febbraio 2022 (anziché dal 1° al 31 gennaio 2022).

Resta invariata la modalità per la presentazione del modello di dichiarazione sostitutiva telematica. Il modello dovrà essere inviato tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. Bisognerà procedere attraverso l’apposita procedura disponibile nella sezione dell’area riservata “Servizi per” alla voce “Comunicare”, accessibile con Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Carta d’Identità Elettronica (CIE).

Per maggiori informazioni consultare l’apposita sezione di questo sito.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments