Questionario del Bilancio Consolidato: l’avviso della Corte dei Conti

lentepubblica.it • 14 Novembre 2021

questionario-bilancio-consolidato-corte-dei-contiLa Corte dei Conti emette un avviso importante in merito al Questionario del Bilancio Consolidato per gli Enti Territoriali.


La Sezione delle autonomie comunica che, in riferimento agli adempimenti relativi alle linee d’indirizzo per i controlli sul bilancio consolidato degli enti territoriali per l’esercizio 2020, in assenza di modifiche normative in materia, non procederà a deliberare nuove linee guida e conferma lo schema istruttorio deliberato per l’esercizio 2019, nonché le indicazioni già rese con le precedenti deliberazioni nn. 18/2019/INPR e 16/2020/INPR.

Questionario del Bilancio Consolidato: le indicazioni della Corte dei Conti

Allo scopo di fornire supporto operativo ai revisori dei conti degli enti territoriali e alle Sezioni regionali di controllo, è disponibile sul sistema Con.Te. (Contabilità Territoriale) l’aggiornamento del file excel relativo al questionario precedente, che dovrà essere trasmesso tramite il medesimo applicativo entro il 30 novembre 2021, salvo diverso termine eventualmente stabilito dalle Sezioni regionali per gli Enti territoriali di rispettiva competenza.

A tale riguardo, occorre entrare nel sito della Corte dei conti, accedere all’area “Servizi” e selezionare il link al portale “FITNET” (Finanza Territoriale Network) per poi autenticarsi, con le proprie credenziali SPID di secondo livello, al sistema “Con.Te.”, da cui scaricare il questionario dal box “Utilità: Schemi\Modelli” presente nella homepage.

Gli utenti sprovvisti di un “profilo” sui sistemi FITNET saranno automaticamente indirizzati ad una pagina di profilazione per l’accreditamento.

Caricamento del questionario

Il questionario, una volta compilato, potrà essere caricato sul sistema “Con.Te” utilizzando la funzione “Invio Documenti” presente nel menù “Documenti”.

Le istruzioni operative sono disponibili sull’applicativo “Con.Te”.

Si rammenta che permane in capo ai revisori dei conti l’onere di verificare la corretta alimentazione del sistema gestionale BDAP e delle altre banche dati contenenti le informazioni necessarie per l’esercizio delle funzioni di controllo e referto sulla finanza territoriale.

Coerenza dei dati presenti in BDAP con documenti formalmente approvati

Al fine di verificare la coerenza dei dati presenti in BDAP con quanto risultante dai documenti formalmente approvati, i revisori potranno registrarsi nell’applicativo BDAP – Bilanci Armonizzati per visualizzare tutti i documenti contabili dell’ente di competenza in esso presenti. La registrazione potrà essere eseguita sia dal Presidente del Collegio dei revisori (PCR) sia dai collaboratori del Collegio dei revisori (CCR) e dovrà essere effettuata selezionando il seguente link “Nuova Registrazione” presente nella Home page di BDAP:

https://bdap-operatori.mef.gov.it/Pagine/Richiesta%20di%20Accesso.aspx

Per qualsiasi supporto di tipo tecnico alla registrazione e all’utilizzo del sistema è possibile selezionare la voce “Supporto” all’interno della Home page. Anche sul Portale “FITNET” della Corte dei conti è disponibile una sintetica guida operativa per effettuare la registrazione.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments