fbpx

Rai, 2,3 mld di arretrati per il servizio pubblico.

lentepubblica.it • 13 Febbraio 2014

La Tv di Stato non riduce le spese, ma chiede al governo di risarcirla per quanto ha versato tra il 2005 e il 2012 per garantire i servizi di base ai cittadini. La magistratura contabile intima di limitare le spese, ma al tempo stesso impone di rivedere il calcolo del canone per il triennio 2013-2015.

Continua a leggere dalla fonte: Repubblica

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami