Prorogata la Rata della Rottamazione Cartelle di Ottobre 2018: ci sarà più tempo

lentepubblica.it • 29 Ottobre 2018

rata-rottamazione-cartelle-ottobre-2018Prorogata la Rata della Rottamazione Cartelle di Ottobre 2018: ci sarà più tempo per mettersi in regola con i pagamenti. Vediamo la nuova scadenza.


La pace fiscale pubblicata in G.U., contiene la Rottamazione ter, una misura simile alle altre due precedenti definizioni agevolate.

 

La nuova scadenza della terza rata della rottamazione bis sarà anche quella entro la quale i contribuenti potranno mettersi in regola e pagare le rate scadute a luglio e settembre per accedere alla rottamazione ter delle cartelle prevista dal decreto sulla pace fiscale.

 

La nuova scadenza

 

Chi ha fatto domanda per la rottamazione bis, ma non è riuscito a pagare le rate della definizione agevolata, così come stabilito nel Decreto Legge n. 148/2017, in scadenza nei mesi di: luglio, settembre e ottobre 2018, cosa può fare?

 

Le rate scadute a luglio e settembre e la rata in scadenza ad ottobre potranno essere versate in un’unica soluzione entro il 7 dicembre 2018 e in tal caso ai contribuenti verrà data la possibilità di accedere ai vantaggi della rottamazione ter, che prevede il pagamento del debito residuo fino a 10 rate spalmate in 5 anni con scadenze al 31 luglio ed al 30 novembre.

 

I morosi della rottamazione bis non dovranno effettuare alcun adempimento e sarà direttamente l’Agenzia delle entrate-Riscossione ad inviare entro il 30 giugno 2019 una nuova “Comunicazione” con il differimento dell’importo residuo da pagare relativo alla Definizione agevolata 2000/17.

 

In tal caso l’accesso alla rottamazione ter delle cartelle sarà automatico e senza obbligo di preventivo pagamento di una parte delle rate scadute negli anni e nei mesi passati.

 

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami