fbpx

Chiarimenti sulla regolazione contabile dei Fondi Solidarietà Comunale

lentepubblica.it • 18 Ottobre 2014

Il pagamento effettuato il 6 ottobre 2014 con causale: EROGAZIONE REGOLAZIONE CONTABILE 2013, costituisce un rimborso a favore dell’ente che scaturisce dalla differenza tra la quota di alimentazione del Fondo di solidarietà comunale  (FSC) 2013 resa nota con il Decreto del Presidente del consiglio dei ministri (DPCM)del 13 novembre 2013 (pubblicato nella G. U. n.16 del 21 gennaio 2014) e la quota di alimentazione risultante dopo l’aggiornamento del FSC 2013 per effetto della verifica IMU, i cui dati sono verificabili nell’allegato al comunicato del 24 giugno 2014.

La quota di rimborso riferita alla differenza tra l’ammontare del FSC 2013 risultante dal predetto DPCM e il relativo ammontare aggiornato, i cui dati sono verificabili sempre nel citato allegato al comunicato del 24 giugno 2014, sarà corrisposta all’ente con le erogazioni a saldo del FSC 2013 in quanto i prossimi pagamenti sono agganciati al nuovo importo del FSC 2013 risultante dopo la verifica.

I comuni che hanno il FSC 2013 negativo, (quindi sono privi del FSC), per i quali nelle spettanze 2013 non compare la riga fondo di solidarietà comunale, gli importi a credito risultanti dalle differenze tra quota di alimentazione e ammontare del FSC, ridefiniti dopo la verifica IMU, sono riportati dettagliatamente ne prospetto consultabile dal link: Trasferimenti erariali e Attribuzioni di entrata da federalismo fiscale 2013.

 

FONTE: ASFEL – Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

 

fondo

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami