lentepubblica


Rottamazione Cartelle Esattoriali: il nuovo servizio dell’Agenzia delle Entrate

lentepubblica.it • 17 Febbraio 2023

rottamazione-cartelle-esattoriali-entrateOnline il nuovo servizio dell’Agenzia delle Entrate che consente di ottenere via e-mail, ai fini della rottamazione, il prospetto informativo con il dettaglio di cartelle, avvisi di accertamento e addebito.


Il servizio serve a conoscere quali debiti rientrano nella Definizione agevolata: il contribuente può adesso richiedere il Prospetto informativo in area riservata o tramite il form in area pubblica.

Sono riportate, quindi, tutte le informazioni per valutare la propria situazione e individuare i debiti che possono essere inseriti nella domanda di adesione da presentare in via telematica.

Scopriamone di più.

Rottamazione Cartelle Esattoriali: il nuovo servizio dell’Agenzia delle Entrate

Il Prospetto informativo indica i debiti che rientrano nell’ambito applicativo della Definizione agevolata introdotta dalla Legge n. 197/2022.

Il documento contiene l’elenco delle cartelle di pagamento, avvisi di accertamento e di addebito che possono essere “definiti” e l’importo dovuto aderendo all’agevolazione.

Nel Prospetto non trovano evidenza eventuali diritti di notifica e spese per procedure esecutive già attivate nonché gli interessi previsti in caso di pagamento rateale; tali importi saranno comunque inclusi nell’ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della Definizione che l’Agente della riscossione comunicherà, entro il 30 giugno 2023, ai contribuenti che hanno presentato la domanda di adesione.

La domanda di adesione va presentata entro il 30 aprile 2023.

Le modalità di adesione sono due:

  • On-line in area riservata

Si può richiedere il Prospetto informativo direttamente dall’area riservata con le credenziali SPID, CIE e Carta Nazionale dei Servizi: serve inserire l’indirizzo e-mail per ricevere il Prospetto.

Accesso all’area riservata

  • On-line in area pubblica

Si può richiedere il Prospetto informativo compilando il form e allegando la documentazione di riconoscimento.
Ricorda di inserire l’indirizzo e-mail per ricevere il Prospetto.

Il servizio è disponibile qui.

Dopo aver richiesto il Prospetto informativo

Chi ha richiesto il Prospetto informativo in area riservata:

  • Visualizzerà immediatamente una schermata con la conferma che la richiesta è stata presa in carico.
  • Nelle successive 24 ore riceverà una e-mail all’indirizzo che indicato, con il link per scaricare il Prospetto entro i successivi 5 giorni (120 ore dal ricevimento del link). Decorso tale termine, non sarà più possibile effettuare il download.

Chi ha richiesto il Prospetto informativo in area pubblica:

  • Riceverai una prima e-mail all’indirizzo indicato, con il link da convalidare entro le successive 72 ore. Decorso tale termine, il link non sarà più valido e la richiesta sarà automaticamente annullata.
  • Dopo la convalida, una seconda e-mail indicherà la presa in carico della richiesta e i suoi riferimenti identificativi.
  • Infine, se la documentazione di riconoscimento allegata è corretta, verrà inviata una terza e-mail con il link per scaricare il Prospetto informativo entro i successivi 5 giorni (120 ore dal ricevimento del link). Decorso tale termine, non sarà più possibile effettuare il download.

 

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments