San Marino sfida Amazon: “Qui le tasse deve pagarle”

lentepubblica.it • 11 Dicembre 2014

Per anni è stato il simbolo dei paradisi fiscali. Poi è riuscito a cambiare pelle, uscendo dalla «lista nera» a colpi di riforme tributarie. Ora si prepara a guidare il braccio di ferro contro i giganti hi-tech accusati di dribblare le norme internazionali. San Marino dichiara guerra ad Amazon, e il primo round va alla Repubblica del Titano.

 

Continua a leggere dalla fonte: La Stampa

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami