lentepubblica

SIOPE+, regole di colloquio aggiornate dalla Ragioneria di Stato

lentepubblica.it • 12 Luglio 2018

siope-regole-di-colloquio-aggiornateSIOPE+: le regole di colloquio sono state aggiornate in un recente documento revisionato dalla Ragioneria di Stato e dalla Banca d’Italia.


Il documento riporta tutte le modifiche previste ad oggi anche in relazione alle nuove specifiche delle “REGOLE TECNICHE E STANDARD PER L’EMISSIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI ALLA GESTIONE DEI SERVIZI DI TESORERIA E DI CASSA DEGLI ENTI DEL COMPARTO PUBBLICO ATTRAVERSO IL SISTEMA SIOPE+” e pertanto alcune di queste seguono l’operatività delle suddette regole tecniche.

 

La piattaforma informatica SIOPE+ si pone come interlocutore necessario di tutte le amministrazioni pubbliche e delle rispettive BT nell’esecuzione delle procedure di incasso e pagamento. I tesorieri e i cassieri non possono infatti accettare disposizioni di incasso e pagamento con modalità differenti.

 

Analogamente, le BT inviano agli Enti gli esiti degli ordinativi e tutti gli altri flussi previsti dallo standard OPI per il tramite di SIOPE+. Il colloquio tra Enti, BT e SIOPE+ prevede la trasmissione di messaggi conformi allo standard OPI emanato dall’AgID.

 

SIOPE+ supporta esclusivamente un modello di comunicazione con gli Operatori di tipo Application-to-Application (A2A). Gli Operatori possono demandare a un soggetto terzo (i.e. Tramite PA, Tramite BT) l’implementazione del colloquio tecnico A2A con SIOPE+

 

In particolare si specifica che quanto previsto all’interno del documento:

 

• nel paragrafo 3.3.1 andrà in vigore il 1° luglio per l’ambiente di collaudo e il 1° ottobre 2018 per l’ambiente di produzione;

 

• nei paragrafi da 3.5.25 a 3.5.30 andranno in vigore il 1° novembre 2018 per l’ambiente di collaudo e il 1° gennaio 2019 per l’ambiente di produzione

 

In allegato il documento completo.

 

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: RGS - Ragioneria Generale dello Stato
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments