Spese sportive per i nipoti: possibili detrazioni fiscali?

lentepubblica.it • 1 Luglio 2016

sportHo nel nucleo familiare e fiscalmente a carico mia figlia e due nipoti. Nel 2015 ho sostenuto spese per attività sportive dei bambini. Posso detrarle nella dichiarazione dei redditi?

 

Romana C.

 

Tutti i contribuenti che presentano la dichiarazione dei redditi possono detrarre le spese sostenute per attività sportive. Il beneficio riguarda le spese sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento, per i ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni, ad associazioni sportive, palestre, piscine e altre strutture e impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica. La detrazione spetta anche se le spese sono state sostenute per i familiari fiscalmente a carico, tra cui sono compresi anche i nipoti. L’importo da considerare non può essere superiore, per ciascun ragazzo, a 210 euro. Per fruire della detrazione, è necessario acquisire e conservare il bollettino bancario o postale, o la fattura, ricevuta o quietanza di pagamento da cui risulti: la ditta, denominazione o ragione sociale e la sede legale, o, se persona fisica, il nome cognome e la residenza, nonché il codice fiscale di chi ha reso la prestazione; la causale del pagamento; l’attività sportiva esercitata; l’importo pagato; i dati anagrafici di chi pratica l’attività sportiva; il codice fiscale di chi effettua il pagamento.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami