Superbonus, Patuanelli: 193 interventi per 14,7 milioni. Proroga prevista nella Legge di Bilancio

lentepubblica.it • 9 Dicembre 2020

superbonus-patuanelli-interventiIl Ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli fornisce i primi dati di operatività del Superbonus 110% per gli interventi di efficientamento energetico e la riduzione del rischio sismico. Si lavora ad una proroga e ad un testo unico per tutti gli incentivi.

Primi dati del Superbonus

A fine ottobre è iniziato ad essere operativo il servizio offerto da Enea per le istanze del Superbonus 110%. Dopo soli 20 giorni di attività il portale online ha autorizzato 193 interventi per un valore di circa 14,7 milioni e di 16,2 milioni di crediti generati.

I numeri degli interventi relativi al Superbonus sono stati diffusi il 24 novembre dal Ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, davanti la Commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria.

Il ministro ha poi dichiarato:

“Sono numeri ancora molto piccoli perché stiamo parlando di 20 giorni, in un quadro che comunque è operativo e c’è attesa per eventuali elementi di proroga”.

Per una panoramica completa sul Superbonus 110% potete consultare questo articolo.

Proroga Superbonus: ultime notizie

Proprio la proroga del Superbonus 100% potrebbe essere oggetto della prossima Legge di Bilancio, attualmente in discussione alla Camera. Molti emendamenti presentati prevedono una dilazione fino al 31 dicembre 2022, altri al 2023, al 2024 o al 2025. Ricordiamo che, secondo la normativa vigente, il Superbonus 110% scadrà il 31 dicembre 2021 (il 30 giugno 2022 solo per l’edilizia sociale).

Testo Unico per i bonus

Il responsabile del MISE ha parlato anche di una possibile semplificazione normativa e di un testo unico per i bonus. A riguardo il ministro ha dichiarato:

“È necessario intervenire per sistemare tutto il complesso normativo riguardante i bonus” . attraverso – ha continuato il ministro – “un unico strumento normativo per le varie forme di incentivo fiscale per le costruzioni, incluso il superbonus del 110%”.

Infine il ministro ha dichiarato:

“Occorre pensare a tutti gli strumenti possibili di semplificazione normativa, garantendo però che venga raggiunto l’obiettivo delle norme”.

Superbonus: i vantaggi per i professionisti

L’obiettivo del Superbonus, che è anche l’intento del Governo, è sollevare l’economia italiana da una crisi ulteriormente aggravata dalla pandemia Covid-19. Questa sfida passa attraverso il rilancio del settore immobiliare grazie appunto al Superbonus 110% e al Sismabonus.

Il Superbonus 110% per l’efficientamento energetico e la riduzione del rischio sismico rappresenta un’opportunità di lavoro e di guadagno per i professionisti del settore come architetti, ingegneri, periti industriali e geometri. Data la complessità dell’argomento, i professionisti devono essere adeguatamente formati, anche attraverso corsi online sul superbonus 110, poiché chiamati a certificare che i candidati alla detrazione diretta, alla cessione o allo sconto abbiano tutti requisiti per poter accedere ai bonus.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments