fbpx

La proroga dell’IMU sui terreni agricoli evita ripercussioni sui bilanci comunali

lentepubblica.it • 9 Dicembre 2014

La decisione del Governo di prorogare il pagamento dell’Imu sui terreni agricoli montani, che accoglie una precisa richiesta avanzata dall’Anci, è una scelta di grande buon senso, che evita gravi ed immediate ripercussioni sui bilanci comunali e sui cittadini contribuenti.

Da tempo l’Associazione dei Comuni aveva segnalato i pesanti rischi derivanti dall’eventuale applicazione sui terreni agricoli – a pochi giorni dalla scadenza del 16 dicembre e con grave ritardo nell’adozione del decreto ministeriale – delle disposizioni del Dl 66 sulle esenzioni sugli stessi terreni agricoli montani: su tutto, la riduzione del Fondo di solidarietà per 350 milioni di euro, in un momento in cui la stragrande maggioranza dei bilanci consuntivi è stata già approvata, e nell’oggettiva impossibilità per i Comuni di compensare le minori risorse attraverso la riscossione dell’Imu entro la data del 16 dicembre, avendo a disposizione pochissime ore per la comunicazione ai cittadini delle variazioni sui pagamenti Imu per i terreni agricoli montani.

Auspichiamo ora che, insieme al rinvio delle scadenze, il Governo provveda anche, come annunciato dal sottosegretario Baretta, ad una revisione complessiva dei criteri di applicazione delle esenzioni, a partire dalle stime di gettito e dalle modalità di identificazione dei Comuni montani coinvolti

Decisive sono state le proteste di parte dei parlamentari, Comuni e associazioni di categoria sul tempi ristretti per il versamento e sui dubbi di interpretazione delle norme.

Sulla data del rinvio dell’IMU sui terreni agricoli ancora si discute. Il Pd, per voce di alcuni deputati, ha chiesto di posticipare la scadenza fino al mese di giugno. Baretta non ha escluso questa possibilità ma bisognerà prima “valutarne la compatibilità con i problemi di bilancio e con la necessità di rivedere i parametri di determinazione dell’Imu sui terreni agricoli”

 

FONTE: ASFEL – Associazione Servizi Finanziari Enti Locali

 

 

terreni_agricoli_474

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami