fbpx

Zona franca sisma Centro Italia: nuovo elenco di beneficiari

lentepubblica.it • 9 Febbraio 2018

Approvato con il decreto del 29 gennaio 2018, integra l’elenco già pubblicato lo scorso 7 dicembre. Lo fa sapere il ministero dello Sviluppo economico con un proprio comunicato.


Il ministero dello Sviluppo economico, con un comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, rende noto che è stato approvato un nuovo elenco di beneficiari.

 

Imprese e  di  titolari  di  reddito da lavoro autonomo ammessi a beneficiare delle agevolazioni previste per la zona franca urbana, e in questo caso per quella  istituita nei comuni di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dal terremoto nel 2016 e nel 2017 (articolo 46, Dl 50/2017).

 

Il nuovo elenco è adottato con il decreto direttoriale 29 gennaio 2018. 

 

Ed è contenuto nell’allegato 2b del provvedimento e integra quello riportato nell’allegato 2 del precedente decreto direttoriale 7 dicembre 2017.

 

Per i periodi d’imposta 2017 e 2018, sono previsti i seguenti benefici fiscali e contributivi:

 

  • un’esenzione dalle imposte sui redditi
  • l’iRAP è esclusa
  • esenzione dall’imposta municipale propria
  • esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali sulle retribuzioni da lavoro dipendente.

 

Per la determinazione del reddito, in base al quale è possibile beneficiare dell’esenzione, non rilevano: le plusvalenze e le minusvalenze (ex articoli 54, 86 e 101, Tuir); le sopravvenienze attive e passive (ex articoli 88 e 101, Tuir); i componenti positivi e negativi riferiti a esercizi precedenti al 2017.

 

La tassazione è stata rinviata in conformità alle disposizioni del Tuir, e dunque, per avere ulteriori informazioni sulla zona franca urbana è possibile consultare la specifica sezione del sito del Mise.

 

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami