fbpx

Bando per lo sviluppo dei sistemi di bigliettazione elettronica

lentepubblica.it • 12 Giugno 2014

Fino al 15 ottobre 2014 Agenzie per il TPL, Province, Comuni capoluogo e Autorità di bacino possono far domanda di finanziamento per progetti di realizzazione e gestione di sistemi bigliettazione elettronica interoperabili con i sistemi ferroviari e tra i diversi operatori.

Regione Lombardia stanzia 30 milioni di euro per lo sviluppo dei sistemi di bigliettazione elettronica interoperabili con i sistemi ferroviari e tra i diversi operatori, con il bando, pubblicato sul BURL N. 24 Serie Ordinaria del 10 giugno 2014, di cui si allega delibera e bando (testo integrale).

Destinatari del bando sono  le Agenzie per il trasporto pubblico locale; l’ Autorità di bacino lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro e sino alla costituzione e piena operatività delle Agenzie, le Province ed i Comuni capoluogo di provincia.

Oggetto di cofinanziamento al 50% delle spese ammissibili sono:

  • interventi di realizzazione di sistemi di bigliettazione elettronica per il trasporto pubblico coerenti con i criteri definiti  con la d.g.r. n. 2672 del 14 dicembre 2011 (qui in allegato)
  • operazioni di adeguamento dei sistemi di bigliettazione elettronica attualmente in uso, a garanzia dell’effettiva interoperabilità con i sistemi di bigliettazione elettronica ferroviaria e tra i sistemi dei diversi operatori del trasporto pubblico

Sono ammesse a finanziamento la realizzazione dei centri di controllo e gestione dei servizi e le apparecchiature necessarie alla realizzazione dei sistemi di bigliettazione elettronica, quali attrezzature a bordo mezzi, di deposito, di vendita, validazione e controlleria.

I soggetti beneficiari devono garantire l’effettiva interoperabilità con il servizio ferroviario regionale e i diversi gestori di trasporto.

Gli interventi devono essere realizzati e collaudati entro il 31 dicembre 2015.

La domanda di accesso al finanziamento deve essere firmata digitalmente dal responsabile del procedimento e dovrà essere trasmessa all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) della Direzione Generale Infrastrutture e Mobilità: infrastrutture_e_mobilita@pec.regione.lombardia.it entro il 15 ottobre 2014 secondo le modalità e la documentazione dettagliata nel bando nella versione integrale qui in allegato. Nell’oggetto della PEC dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Domanda – contributi per lo sviluppo di sistemi di bigliettazione elettronica interoperabili di trasporto pubblico locale in Regione Lombardia”.

Responsabile del procedimento è la dirigente della Struttura Economica Finanziaria per il Trasporto Pubblico della Direzione Generale Infrastrutture e Mobilità:  Monica Bottino email: monica_bottino@regione.lombardia.it

Per informazioni è possibile contattare il n. tel: 02/6765.4871

Eventuali delucidazioni potranno essere richieste anche via posta elettronica certificata all’indirizzo infrastrutture_e_mobilita@pec.regione.lombardia.it.

FONTE: Regione Lombardia

identita digitale

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami