Bando: siti italiani nel patrimonio mondiale Unesco

lentepubblica.it • 3 Dicembre 2014

Finalità:

Le azioni proposte ai sensi del seguente avviso sono finalizzate a promuovere la gestione, valorizzazione, comunicazione, diffusione e fruizione del patrimonio dei siti Unesco italiani, in conformità a quanto prevede la Legge 77/2006.

I progetti dovranno rientrare nelle seguenti tipologie di intervento:

-Studio delle specifiche problematiche culturali, artistiche, storiche, ambientali, scientifiche e tecniche relative ai siti italiani Unesco, ivi compresa l’elaborazione dei piani gestione;

-Predisposizione di servizi di assistenza culturale e di ospitalità per il pubblico, nonché servizi di pulizia, raccolta rifiuti, controllo e sicurezza;

-Realizzazione, anche in zone contigue ai siti, di aree di sosta e mobilità, purché funzionali ai siti medesimi;

-Riqualificazione e valorizzazione dei siti italiani inseriti nella lista ‘patrimonio mondiale’ sotto la tutela dell’Unesco, nonché alla diffusione della loro conoscenza;

-Valorizzazione e la diffusione del patrimonio enologico del sito, nell’ambito della promozione del complessivo patrimonio tradizionale enogastronomico e agrosilvo-pastorale.

Beneficiari:

Potranno presentare richiesta tutti i Siti Unesco italiani.

Stanziamento:

Il contributo concesso dal Ministero non potrà eccedere il 90% dell’importo totale del progetto presentato.

Ogni singolo progetto potrà beneficiare di un finanziamento massimo di:

-100.000 Euro in caso di singolo sito Unesco;

-250.000 Euro in caso di sito Unesco seriale o paesaggio culturale;

-80.000 Euro per ognuno dei siti Unesco coinvolti in un progetto unitario, fino ad un massimo del 25% dei fondi destinati.

Contatti:

Le domande dovranno essere inviate tramite Pec all’indirizzo e-mail:

mbac-dg-val.servizio1@mailcert.beniculturali.it.

La mail dovrà avere come oggetto “Richiesta di finanziamento L.77/2006 – E.F. 2014”, la denominazione del soggetto referente e il capitolo di riferimento.

 

 

 

FONTE: Eurokom – Europe Direct, Rete di Informazione

 

 

valle dei templi

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami