fbpx

Concorsi per Infermieri: i bandi in Scadenza

lentepubblica.it • 19 Maggio 2017

infermieriConcorsi pubblici per Infermieri: bandi aperti per numerosi posti. Ecco tutte le scadenze e i dettagli per partecipare.


Per l’accesso al lavoro in ospedali, aziende sanitarie e in genere strutture pubbliche è necessario affrontare un concorso. Ogni concorso viene bandito per un numero definito di posti, ma prevede anche una graduatoria finale di idonei non vincitori che resta in vigore in genere per tre anni, con possibilità di ulteriore proroga.

 

Quali sono i Concorsi Pubblici di prossima scadenza? Ecco un elenco sintetico.

 

SAVONA – L’Azienda sanitaria locale 2 Savonese ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di venticinque posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere. Scadenza 8 giugno 2017. Scarica il bando.

 

GENOVA – L’azienda sanitaria locale 3 Genovese ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di ventiquattro posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere/categoria D. Scadenza 8 giugno 2017. Scarica il bando.

 

CHIAVARI (GE) – L’azienda sanitaria locale 4 “Chiavarese” ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di venti posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere. Scadenza 8 giugno 2017. Scarica il bando.

 

REGGIO EMILIA – L’azienda unità sanitaria locale di Reggio Emilia ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, a due posti di collaboratore professionale sanitario infermiere cat. D. Scadenza 1 giugno 2017. Scarica il bando

 

MILANO – La Fondazione IRCCS Cà Granda ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 10 posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere (cat. D) a tempo pieno. Scadenza 22 maggio 2017. Scarica il bando

 

In che cosa consistono i concorsi per infermieri nelle aziende pubbliche? Lo spiega il DPR 200/2001 “Regolamento recante disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del Servizio Sanitario Nazionale all’articolo 43.

 

I bandi di concorso stabiliscono l’oggetto delle singole prove prevedendo che la prova scritta possa consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica, che la prova pratica consista nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta e che la prova orale comprenda, oltre che elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera scelta tra quelle indicate nel bando di concorso.

 

Istituto Cappellari, forte della sua pluridecennale esperienza nella formazione per i concorsi pubblici, ha organizzato un corso di preparazione ai concorsi nella modalità F.A.D. , formazione a distanza.

 

Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. E’ sufficiente avere una connessione Internet. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

 

 

Fonte: Istituto Cappellari
avatar
  Subscribe  
Notificami