Banca Credem: assunzioni giovani, soprattutto in Sicilia, Lombardia e Lazio

lentepubblica.it • 7 Marzo 2018

credemCredem annuncia  nuove assunzioni entro fine anno, precisando che per il 75% si tratta di giovani. Le posizioni aperte riguardano prevalentemente Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia.


La Banca Credem, che ha ottenuto per il terzo anno la certificazione di ‘Top Employer’, ha già assunto 800 persone dal 2015. Già nel 2017 sono state assunte 250 persone, per il 74% giovani, con un incremento di organico dello 0,8%. Credem punta ad assumere 250 persone entro la fine del 2018, di cui il 75% circa giovani, in linea con quanto realizzato nel corso del 2017.

 

A livello regionale, le posizioni aperte riguardano prevalentemente Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia. La ricerca è rivolta a diplomati e laureati in discipline economiche, scientifiche e giuridiche. Ogni ingresso in azienda prevede un progetto di on-boarding con comunicazioni e formazione personalizzate. Oltre all’iniziale affiancamento ad un esperto per facilitare l’inserimento dei neo assunti.

 

Nel 2017 in particolare sono state erogate 41.300 giornate di formazione, in media quasi sette giorni a persona. Sia tecnico-normativa sia sulle competenze soft, con un focus specifico per sostenere lo sviluppo personale e professionale.

 

Credem è presente a livello nazionale in 19 regioni. Tale diffusione è stata raggiunta sia attraverso l’apertura di nuove filiali. Sia mediante l’acquisizione di banche di piccole e medie dimensioni, verso le quali ha rivolto il proprio interesse sin dai primi anni ’90.

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami