fbpx

Eco incentivi per la rimozione d’amianto in Emilia Romagna

lentepubblica.it • 1 Settembre 2015

rimozione amiantoContributi fino a 200 mila euro per favorire la rimozione dell’amianto a favore delle imprese emiliano-romagnole.

 

La Regione Emilia Romagna promuove un nuovo bando (grazie a un plafond pari a 9 milioni di euro) per incentivare le imprese a rimuovere e smaltire l’amianto ancora presente sulle strutture utilizzate. Si tratta di eco incentivi mirati a sostenere la qualificazione ambientale delle aziende locali, sia micro imprese sia PMI e imprese di grandi dimensioni.

 

Le imprese possono presentare progetti basati su una spesa complessiva non inferiore a 50mila euro, ottenendo un contributo di 200mila euro (il 50% dell’importo dovrà essere restituito a partire dal primo quinquennio dall’erogazione).

 

È in programma un Click-day il prossimo 23 settembre per prenotare online la domanda di contributo (le imprese interessate devono collegarsi al Portale Ambiente).

 

«Tutelare l’ambiente significa tutelare il lavoro, e la Regione con il bando vuole dare un segnale chiaro in questa direzione – ha affermato l’assessore all’Ambiente Paola Gazzolo -. Con queste risorse vogliamo sostenere le imprese che hanno la sensibilità e la volontà di migliorare. Il provvedimento poggia sulla consapevolezza che la soluzione definitiva al problema è nella rimozione di tutto l’amianto presente nel territorio: un processo, questo, che richiede risorse e tempo.»

Fonte: PMI (www.pmi.it) - articolo di Teresa Barone
avatar
  Subscribe  
Notificami