Efisio, finanziare città intelligenti

lentepubblica.it • 5 Maggio 2014
Studiare Sviluppo, in collaborazione con l’Osservatorio nazionale Smart city dell’Anci, lancia la call for proposal “Efisio, finanziare città intelligenti” nell’ambito del progetto EPAS – Empowerment delle Pubbliche Amministrazioni regionali e locali, nell’attuazione di strumenti di ingegneria finanziaria finanziato dal Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema (PON GAS FSE).
Al bando, che si propone di offrire un sostegno concreto nel processo di pianificazione della smart city, possono partecipare le amministrazioni comunali, le unioni di Comuni e le altre forme associative di enti locali (consorzi, convenzioni) che rientrano nel territorio delle Regioni obiettivo convergenza. Le proposte dovranno riguardare uno degli ambiti tematici legati alla città intelligente: smart building, smart government, smart energy e smart mobility e transport, avere una dimensione finanziaria di almeno 500mila euro ed essere accompagnate da un’adesione formale attraverso un atto amministrativo (delibera di Giunta o inserimento nel piano triennale opere pubbliche).
L’obiettivo della call è quello di fornire supporto alle amministrazioni locali per preparare e realizzare investimenti negli ambiti connessi alla smart city, aiutare a superare il gap di capacità tecnica nell’ambito della pianificazione finanziaria degli interventi di sviluppo e accelerare i progetti di investimento per la nascita della città intelligente a partire dalla condivisione di buone pratiche.?Le proposte, corredate da tutta la documentazione richiesta (disponibile a questo link), dovranno essere trasmesse esclusivamente via mail e con firma digitale all’indirizzo: efisio@studiaresviluppo.it entro e non oltre le ore 13.00 del 6 maggio.
Per maggiori informazioni è possibile scrivere a: efisio@studiaresviluppo.it.
FONTE: Anci
smart ciity 2
Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami