Horizon 2020, progetto sulla sicurezza dati nei cloud

lentepubblica.it • 13 Maggio 2014

Il Ministero dell’economia e delle finanze ha coordinato la presentazione del progetto “SUNFISH” in risposta al primo bando Horizon ICT, dedicato ai “Servizi ed Infrastrutture Cloud Avanzate”. Il progetto rientra nel nuovo programma europeo di finanziamento alla ricerca scientifica ed all’innovazione tecnologica denominato Horizon 2020 ( Horizon2020 )ed ha l’obiettivo di integrare in sicurezza cloud diversi per la condivisione protetta di dati. Il programma europeo destina complessivamente 80 miliardi di euro a progetti di ricerca per il periodo 2014-2020.
Il MEF, ed in particolare la Direzione dei sistemi informativi e dell’innovazione del Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, è già impegnato in attività di ricerca ed innovazione tecnologica nel settore delle infrastrutture cloud e del cloud security. L’iniziativa rappresenta, quindi, un ulteriore passo in tale direzione ed è il risultato della collaborazione di 11 organizzazioni di sei Stati diversi (Regno Unito, Israele, Estonia, Malta e Austria oltre all’Italia). Il consorzio coordinato dal MEF – con il supporto nella presentazione della proposta progettuale da parte di Sogei (Società Generale d’Informatica SpA) – raggruppa rappresentanti delle Istituzioni, dell’Accademia, oltre ad alcuni fra i principali attori industriali del settore.
Il progetto prevede lo sviluppo di un caso pilota italiano, in cooperazione con il Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, con il fine di testare le funzionalità della soluzione sviluppata per la condivisione di dati sensibili all’interno di una infrastruttura cloud sicura.

Per ulteriori informazioni: http://www.dag.mef.gov.it/

FONTE: Ministero dell’economia

cloud

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami