fbpx

Progetto FamilyLine: accessibilità ai Servizi Pubblici rivolti alle famiglie

lentepubblica.it • 8 Luglio 2015

family-lineSi informa che è attivo il Progetto FamilyLine, per l’accessibilità ai servizi pubblici rivolti alle famiglie, nato da un’idea della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia e attuato in collaborazione con FormezPA – Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle P.A.

 

FamilyLine mette a disposizione del cittadino un Contact Center con un numero verde gratuito 800.254.009 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00) e un Portaleon line (http://familyline.politichefamiglia.it/). Entrambi forniscono informazioni complete e aggiornate utili a guidare il cittadino nella fruizione di alcune misure specifiche rivolte alla famiglia (es. bonus bebè, bonus famiglie numerose, agevolazioni famiglie a basso reddito, divorzio breve, congedi parentali etc.).

 

Il servizio, ponendosi in sintonia con gli obiettivi di Governo, intende favorire l’accessibilità ai servizi pubblici, la semplificazione dell’informazione, il rafforzamento delle competenze digitali nell’utilizzo dei servizi on line, la partecipazione attiva dei cittadini. Con preghiera di massima diffusione, si invia in allegato una scheda esplicativa delle finalità e degli obiettivi del Progetto. FamilyLine è presente anche su Facebook e Twitter.

 

Nasce da un’idea della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia, con l’intento di offrire e rendere più accessibili le informazioni e le opportunità utili alla vita quotidiana delle famiglie. FamilyLine, con il proprio Contact Center 800.254.009, operativo dal lunedì al venerdì, facilita i rapporti tra il cittadino e la P.A., avvalendosi della specifica esperienza di FormezPA, senza sostituirsi ai centri di contatto delle varie amministrazioni.

 

FamilyLine mette a disposizione delle famiglie italiane un’informazione integrata sul sistema dei servizi. Questo Portale offre la possibilità di rivolgersi ad un esperto, la consultazione guidata attraverso domande e risposte, l’opportunità di raccontare la propria storia, l’aiuto a trovare la soluzione più adatta in occasione di determinati eventi della vita di una famiglia, la possibilità di inviare proposte e suggerimenti tramite la cassetta delle idee per la Famiglia.

Fonte: ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
avatar
  Subscribe  
Notificami