fbpx

Regione Lazio: finanziamenti Fondo Sociale Europeo

lentepubblica.it • 3 Febbraio 2015

I giovani e le fasce sociali più emarginate saranno al centro del Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo della Regione Lazio,per il periodo 2014/2020.Approvato dalla Commissione europea lo stesso avrà come scopo quello di assistere 109.500 disoccupati e 33.100 persone inattive,sostenere i servizi per l’infanzia e i servizi sociali per 27.500 famiglie e aiutare 33.500 persone inattive a migliorare le proprie capacità per trovare un posto di lavoro.

Il tutto ammonterà a 902,5 milioni di Euro.Più del 45% dei fondi sarà destinato a dare accesso a giovani e donne al mercato del lavoro,promuovendo la formazione di capacità richieste dal mercato e in parte attraverso la diffusione dei servizi dei Centri pubblici per l’Impiego.

Gli interventi volti ad affrontare il problema dell’esclusione sociale e facilitare l’accesso al lavoro delle fasce più svantaggiate saranno finanziati con il 20% delle risorse,puntando a coprire i servizi per l’infanzia e sostenendo le persone con disabilità. Più del 26% dei fondi andrà infine a migliorare il livello dell’istruzione secondaria e per la prevenzione dell’abbandono scolastico precoce. Università, centri di ricerca e aziende verranno stimolate a collaborare di più.Un ultima parte del nuovo budget sarà destinata a rafforzare le capacità amministrative e istituzionali della Regione.

 

 

FONTE: Eurokom – Europe Direct, Rete di Informazione

 

 

unioneeuropea1

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami