fbpx

Enti Locali: aggiornati gli schemi tipo per pubblicare bilanci su Internet

lentepubblica.it • 22 Giugno 2016

bilanci pubblicazione InternetCon Decreto 29 aprile 2016 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 139 del 16 giugno), sono state approvate le modifiche al DPCM 22 settembre 2014, relativamente agli schemi tipo per la pubblicazione sui siti istituzionali dei dati relativi alle entrate e alla spesa dei bilanci preventivi e consuntivi. Gli allegati 1 e 2 del Decreto 29 aprile 2016 sostituiscono gli allegati 2 e 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 22 settembre 2014.

 

Nell’ambito della totale riscrittura dell’articolo 11 del decreto 118, che disciplina l’adozione di schemi di bilancio comuni, il decreto 126 impone alle pubbliche amministrazioni pubbliche di redigere un rendiconto semplificato per il cittadino, da divulgare sul proprio sito internet, recante una esposizione sintetica dei dati di bilancio, con evidenziazione delle risorse finanziarie umane e strumentali utilizzate dall’ente nel perseguimento delle diverse finalità istituzionali, dei risultati conseguiti con riferimento al livello di copertura ed alla qualità dei servizi pubblici forniti ai cittadini.

 

L’art. 11, comma 14, del citato decreto legislativo n. 118 del 2011, sostituisce l’art. 1, comma 1, lettera m), del decreto legislativo n. 126 del 2014. Pertanto, a decorrere dal 2016, gli schemi di bilancio previsti dall’art. 11, comma 1, del medesimo decreto, assumono valore a tutti gli effetti giuridici, anche con riguardo alla funzione autorizzatoria.

 

Ritenuto opportuno aggiornare gli schemi tipo che le regioni, le Province autonome di Trento e di Bolzano, gli enti regionali in contabilità finanziaria e gli enti locali in contabilità finanziaria adottano per la pubblicazione sui propri siti Internet istituzionali dei dati relativi alle entrate e alla spesa dei bilanci preventivi e consuntivi con riferimento all’esercizio 2016 e successivi, sono adottati gli aggiornamenti degli schemi tipo che le regioni, le Province autonome di Trento e di Bolzano, gli enti regioniali in contabilità finanziaria e gli enti locali in contabilità finanziaria, utilizzano, a decorrere dall’esercizio 2016, per la pubblicazione sui propri siti Internet istituzionali dei dati relativi alle entrate e alla spesa dei bilanci preventivi e consuntivi.

 

 

 

 

Fonte: Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
avatar
  Subscribe  
Notificami