fbpx

Crescita vertiginosa del settore delle app nell’Unione Europea

lentepubblica.it • 19 Febbraio 2014

Entro il 2018 quasi 5 milioni di posti di lavoro, per una cifra d’affari di 63 miliardi di euro

Nell’UE il mercato delle “app” – applicazioni software per i dispositivi mobili – dà già lavoro a un milione di sviluppatori e a 800 000 addetti al marketing e all’assistenza. Secondo una relazione English pubblicata di recente, entro il 2018 queste cifre potrebbero arrivare a quasi 5 milioni.

Oggi il settore delle app apporta all’Europa 17,5 miliardi di euro all’anno. Con l’aumento dei consumi privati, della pubblicità e degli ordini, il volume potrebbe salire a 63 miliardi di euro entro 5 anni.

Far fronte al fabbisogno di competenze

Nonostante l’UE sia un leader mondiale nel settore delle app di giochi, è ancora in ritardo rispetto agli USA per quanto riguarda la formazione e la retribuzione degli sviluppatori.

Per affrontare il problema, l’UE coopera con l’industria e altre organizzazioni nell’ambito della Grande coalizione per l’occupazione nel digitale . L’obiettivo è fare in modo che soprattutto i giovani acquisiscano le competenze informatiche necessarie per occupare i posti vacanti sul mercato.

L’UE ha inoltre lanciato il sito Open Education Europa su cui studenti, professionisti e centri educativi possono condividere risorse educative aperte e gratuite.

Ostacoli tecnici

Per sfruttare tutte le potenzialità offerte dal settore delle app, l’UE deve risolvere alcuni punti deboli: la scarsa connettività senza fili, i problemi di connessione transfrontaliera e le carenze nei servizi di rete in alcuni paesi.

Gli sviluppatori europei sono inoltre preoccupati per la mancanza di servizi G4 e di interoperabilità fra le piattaforme statunitensi Android, iOS e Facebook. L’attuale dipendenza da queste piattaforme riduce anche le entrate.

Aiuto alle imprese UE

L’UE, con i suoi 500 milioni di consumatori, offre un potenziale enorme alle imprese e agli sviluppatori. Sta lavorando per semplificare la normativa su copyright e licenze e facilitare così l’accesso delle idee al mercato.

Per promuovere le TIC e l’imprenditorialità sul web in Europa e favorire il successo delle aziende, ha lanciato l’iniziativa Startup Europe, che riunisce imprenditori in erba e leader del mercato per condividere idee e sviluppare nuovi prodotti e servizi.

FONTE: Commissione Europea

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami