fbpx

Diritto all’oblio: ci siamo. Google rimuove i primi link (entro fine giugno)

lentepubblica.it • 20 Giugno 2014

Venti giorni fa la notizia che qualcosa nella storia di Internet stava per cambiare. Google, il motore di ricerca più importante e conosciuto al mondo, rilasciava un modulo per consentire ai cittadini europei di richiedere la rimozione di link che contengono informazioni personali “inadeguate o non rilevanti”. Ora i primi risultati stanno per arrivare. Secondo il New York Times, infatti, entro fine giugno Big G rimuoverà dai risultati di ricerca i primi link giudicati lesivi del diritto all’oblio.

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Sole24Ore

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami