Disponibile P@loma, l’applicativo con tutti gli immobili pubblici e privati per le Amministrazioni dello Stato

lentepubblica.it • 13 Maggio 2014

Le PA dovranno individuare gli spazi più funzionali alle loro esigenze allocative tra quelli presenti su P@loma, l’applicativo disponibile su questo sito alla sezione Strumenti on line.  È quanto prevede l’art. 24 del D.L. 66/2014 sulle “Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale” che attribuisce così un ruolo centrale all’Agenzia del Demanio nella gestione degli spazi e, in particolare, nel mercato delle locazioni passive.

Lo strumento informatico, online già dallo scorso anno, permette alle Amministrazioni dello Stato di svolgere direttamente le proprie indagini di mercato, accedendo ad un unico database che raccoglie sia gli immobili di proprietà pubblica che quelli di soggetti privati, selezionando i più funzionali alle proprie esigenze nel rispetto del parametro metro quadro/addetto previsto dalla legge. Le PA devono effettuare le loro ricerche prioritariamente fra quelli di proprietà pubblica e, successivamente, tra quelli offerti in locazione o in vendita da soggetti privati.

Ad oggi sono 130 gli immobili caricati su P@loma selezionabili dalle PA, che saranno agevolate da questo sistema informativo traendone benefici in termini di efficienza ed economicità, nel rispetto della massima trasparenza.

Collegati da qui a P@loma

FONTE: Agenzia del demanio

paloma

 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami