FIFA 19: con Cristiano Ronaldo alla Juventus modifiche all’uscita del gioco?

lentepubblica.it • 4 Luglio 2018

fifa-19-cristiano-ronaldo-juventusFIFA 19: se Cristiano Ronaldo approda alla Juventus (attualmente è solo una suggestione di mercato) i giocatori della celebre saga videoludica vedranno posticipare la data di uscita del gioco?


Sicuramente non è un problema di importanza nazionale: tuttavia per gli affezionati alla saga videoludica di FIFA cosa potrebbe rappresentare il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus?

 

In un comunicato ufficiale, Electronic Arts ha svelato quando sarà possibile per gli abbonati al servizio EA Access (Xbox One) accedere alla versione di prova (accesso anticipato) di FIFA 19, permettendo loro di testare il gioco finale prima della data d’uscita ufficiale.

 

Per il momento, Electronic Arts ha annunciato la data in cui sarà disponibile la versione di prova di FIFA 19, e si tratta del 20 settembre per gli abbonati di EA Access. Stiamo parlando di ben otto giorni di anticipo rispetto alla data di lancio ufficiale, la quale rimane fissata per il 28 settembre 2018.

 

Ma questo trasferimento potrebbe influire sulla data di uscita del gioco? La situazione interessa molto tutti i giocatori di FIFA del globo.

 

Allo stato attuale tutto il materiale promozionale di FIFA 19, che in questo momento coinvolge CR7 con la casacca dei blancos, dovrebbe subire un bel po’ di cambiamenti e sarebbe anche necessario “chiamare in causa” gli altri giocatori virtuali della Juventus per delle immagini di squadra.

 

In FIFA 18, inoltre, il portoghese appariva come personaggio secondario nell’apprezzata modalità Il Viaggio. È molto probabile che ciò avverrà anche quest’anno, sebbene non ci siano ancora informazioni certe al riguardo: in tal caso, EA Sports sarebbe costretta a rivedere anche quest’altro aspetto della produzione, modificare asset ed eventuali linee di dialogo che potrebbero coinvolgere il Real MadridEA Sports, infine, dovrebbe  ripianificare l’intera campagna marketing, dal momento che Cristiano Ronaldo sarà il testimonial del gioco per il secondo anno di fila.

 

Dunque, alcune problematiche potrebbero sorgere per il colosso dei videogiochi sportivi: vedremo quanto il team di squadra della EA Sports sarà recettiva e se riuscirà, in caso di trasferimento, a rispettare i tempi di scadenza di uscita del gioco.

 

Ricordiamo che quest’anno FIFA ha rilasciato gratuitamente il DLC per i Mondiali di Russia 2018, per tutti coloro che hanno effettuato l’acquisto del gioco originale FIFA 18. Ovviamente chi non ha ancora scaricato il DLC è in tempo per poter vivere l’esperienza di gioco del Mondiale di Calcio, prima della finale prevista per il 15 Luglio 2018.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami