Google: Nostro signore dell’informazione per legge

lentepubblica.it • 1 Dicembre 2014

Al centro, sempre, la decisione con la quale, i supremi giudici europei – risolvendo una questione sorta in Spagna, proprio in materia di diritto all’oblio – hanno, per la prima volta, stabilito che i gestori dei motori di ricerca devono disindicizzare, dietro semplice richiesta degli interessati, qualsiasi contenuto pubblicato online, salvo che ricorrano ipotesi eccezionali per le quali si possa ritenere prevalente un interesse pubblico ad accedere all’informazione in questione, anche attraverso i risultati di una ricerca.

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Fatto Quotidiano

 

 

 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami