fbpx

Open Data: online l’elenco delle basi dati del Piano Triennale

lentepubblica.it • 7 Luglio 2017

open data formezDisponibile l’elenco dei dataset chiave in formato aperto per la consultazione e la discussione.


L’elenco delle basi dati open data chiave è online per la discussione e la consultazione su Read the Docs e Github, grazie ad un lavoro congiunto tra l’Agenzia per l’Italia Digitale e il Team per la Trasformazione Digitale.

 

L’elenco dei dataset chiave in formato aperto è in fase di approvazione ufficiale, e rappresenta una delle azioni previste dal Piano Triennale per l’informatica nella PA 2017-2019 all’interno della sezione dedicata alle Infrastrutture immateriali.

 

L’elenco individua per l’anno 2017, un insieme di dataset chiave da valorizzare per rispondere a bisogni della collettività.

 

La discussione e la consultazione sul dataset rappresenta un primo passo da compiere nel percorso di qualità che riguarda l’individuazione delle basi dati chiave. Percorso, coerente con gli obiettivi del Piano Triennale, che sarà frutto del lavoro coordinato e condiviso da intraprendere insieme alle amministrazioni anche con l’ausilio del Data & Analytics Framework (DAF).

 

La maggior parte delle PA continua nelle attività volte a rendere aperti e gratuiti per il riutilizzo alcuni dati pubblici da esse gestiti. Esistono tuttavia situazioni in cui non si registrano particolari evoluzioni negli anni. In tale contesto si evidenzia che la qualità dei dati esposti non è ancora a un buon livello, se non in pochi casi virtuosi. In particolare i dati non sono sempre aggiornati e alcune iniziative risultano apparentemente abbandonate. Anche da un punto di vista di documentazione e metadatazione la situazione è insufficiente. La frequente mancanza di automazione e la conseguente modalità di aggiornamento manuale dei dati, la scarsa presenza di standard a livello nazionale e di API, l’adozione di svariate licenze, a volte tra loro incompatibili, sono fattori che ostacolano un più ampio riutilizzo dei dati.

 

La strategia per realizzare i suddetti obiettivi si incentra sull’adozione del protocollo definito nell’ambito del gruppo di lavoro “Data e Open Data Management” del Comitato di pilotaggio istituito presso il Dipartimento della Funzione Pubblica per il coordinamento degli interventi OT11 e OT2, realizzati nel quadro dell’Accordo di partenariato Italia.

Fonte: AGID - Agenzia per l'Italia Digitale
avatar
  Subscribe  
Notificami