PagoPA: anche l’INAIL amplia le modalità di pagamento

lentepubblica.it • 11 Luglio 2016

piattaforma nodo dei pagamentiL’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro amplia le modalità di pagamento tramite PagoPA a sportelli fisici bancari e postali, Atm e home banking.

 

Dopo l’adozione di SPID e l’integrazione con pagoPA, il sistema di pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità, Inail prosegue il proprio percorso di digitalizzazione. Accedendo ai servizi online del sito Inail, è possibile scegliere tra le varie modalità di pagamento attivate dai prestatori di pagamento aderenti, come ad esempio sportelli fisici, Atm, home banking, tabaccai.

 

I servizi dell’istituto già abilitati al pagamento con pagoPA sono:

 

 

  • il rinnovo dell’assicurazione contro gli infortuni domestici;
  • i canoni di locazione Inail.

 

 

I cittadini, le imprese e i professionisti che vorranno fruire del servizio saranno informati preventivamente sui costi massimi dell’operazione da effettuare ricevendo conferma della correttezza dell’importo dovuto e, a pagamento concluso, otterranno immediatamente una ricevuta con valore liberatorio.

Fonte: AGID - Agenzia per l'Italia Digitale
avatar
  Subscribe  
Notificami