lentepubblica

Ricongiungimenti, primo passo per l’autocertificazione on line

lentepubblica.it • 13 Marzo 2014

Lo prevede il progetto tra prefettura e comune di Roma per semplificare il rilascio del certificato d’idoneità alloggiativa

Con l’obiettivo di abolire la ‘carta’ e di creare così un rapporto con la PA più facile, è stata lanciata oggi la sperimentazione di una procedura informatica on line per il rilascio del certificato d’idoneità alloggiativa per ricongiungimento familiare degli immigrati. 

La presentazione del progetto è avvenuta a Roma, in Campidoglio, nel corso di un convegno dal vicesindaco Luigi Nieri e dal prefetto Giuseppe Pecoraro.

Solo quest’anno sono 7.000 le richieste di ricongiungimento, ma con questa procedura si potranno ridurre i tempi per presentare l’istanza, migliorare la trasparenza e indire corsi di formazione-aggiornamento per gli operatori.

Quindi, i cittadini stranieri – grazie anche alla traduzione in tredici lingue – potranno effettuare la prenotazione senza recarsi all’ufficio e avviare l’autocertificazione.

Per sostenerne la realizzazione sono stati stanziati 115.000 euro tramite il Fondo europeo per l’integrazione dei cittadini dei Paesi terzi. Inoltre, prefettura e il comune di Roma, vigileranno insieme per evitare la produzione di certificati falsi.

FONTE: Ministero dell’interno

digitale 3

0 0 votes
Article Rating

Fonte:
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments