SPID: nuovo accordo tra MISE e MIBACT per accesso unico a Wi-fi pubblico

lentepubblica.it • 27 Luglio 2016

pa digitale SPIDProsegue su più fronti il percorso di implementazione di SPID: MISE, MIBACT e Agenzia per l’Italia Digitale hanno firmato oggi un protocollo d’intesa volto alla creazione di nuovi servizi digitali legati al turismo tra cui una rete di wi-fi federati, diffusi sul territorio italiano, accessibili attraverso SPID.

 

Concluse inoltre le procedure di accreditamento di due nuovi identity provider che da settembre potranno rilasciare identità SPID. L’Agenzia per l’Italia Digitale ha concluso le procedure di accreditamento di due nuovi identity provider: Aruba PEC S.p.A e Sielte S.p.A. Le due società, che da settembre cominceranno ad erogare le credenziali a cittadini e imprese che lo richiederanno, vanno così ad aggiungersi a InfoCert, Poste Italiane e Telecom Italia Trust Technologies.

 

Procede anche il percorso di adesione da parte delle pubbliche amministrazioni: ad oggi sono 292 le amministrazioni attive e 648 i servizi online accessibili attraverso il nuovo sistema di login. Hanno già aderito a SPID le 99 Camere di Commercio italiane e dalla fine di luglio sarà accessibile il servizio SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) per 3.300 comuni attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it.

 

Inoltre da oggi i cittadini che necessitano di supporto e assistenza possono rivolgersi al call center, raggiungibile al numero 06.82888.736 attivo dalle ore 9:30 alle ore 16:00 dal lunedì al venerdì. Oltre all’assistenza telefonica, gli utenti avranno la possibilità di inoltrare le proprie domande e ricevere risposta tramite e-mail attraverso il sito www.spid.gov.it, rinnovato per semplificare la fruizione dei contenuti.

 

SPID è il nuovo sistema di login che permette a cittadini e imprese di accedere con un’unica identità digitale a tutti i servizi online di pubbliche amministrazioni e imprese aderenti. Grazie a SPID vengono meno le decine di password, chiavi e codici necessari oggi per utilizzare i servizi online di Pa e imprese.

 

L’identità SPID è costituita da credenziali con caratteristiche differenti in base al livello di sicurezza richiesto per l’accesso. Esistono tre livelli di sicurezza, ognuno dei quali corrisponde a un diverso livello di identità SPID.

 

 

 

Fonte: AGID - Agenzia per l'Italia Digitale
avatar
  Subscribe  
Notificami