fbpx

WWWx30: formazione digitale per donne disoccupate

lentepubblica.it • 17 Dicembre 2014

L’ambasciata USA in Italia e la startup bolognese Work Wide Women con il Patrocinio di AgID promuovono un progetto formativo per “Community manager”, dedicato a tutte le donne disoccupate.

Trenta donne disoccupate avranno la possibilità di studiare da community manager grazie a WWWx30, la prima piattaforma di social learning dedicata alla formazione professionale delle donne, un progetto di formazione femminile realizzata da Work Wide Women e realizzata con il supporto dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Per iscriversi al corso occorre compilare entro il 15 gennaio 2015 il questionario sul sito di Work Wide Women.

Il programma di formazione sarà poi strutturato in due momenti: dal 16 al 30 gennaio sarà attiva la formazione in e-learning, dall’1 al 28 febbraio quella tramite webinar. Il programma di formazione si articola in diversi moduli: community manager, social media analyst, le basi di Twitter, blogging, Facebook for business.

WWWx30 è patrocinato da AgID ed è realizzato con la media partnership de La27Ora – Corriere della Sera e la collaborazione di Women@Google.

Trenta donne disoccupate avranno la possibilità di studiare da community manager grazie a WWWx30, un progetto di formazione femminile promosso dalla start-up bolognese Work Wide Women e realizzato con il supporto dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Il progetto WWWx30 intende formare trenta disoccupate, italiane e/o straniere, come “Community manager”, una delle professioni digitali più richieste dal mercato. Le lezioni saranno fornite tramite elearning e webinar sul sito di Work Wide Women, la prima piattaforma di social learning dedicata alla formazione professionale delle donne. TIM #WCAP Bologna ha selezionato e accelerato nella classe 2014 la startup Work Wide Women che tuttora è operativa nella sede di TIM#WCAP Bologna.

Per essere tra le donne selezionate che potranno accedere alla formazione occorre compilare entro il 15 gennaio 2015 il questionario disponibile sul sito di Work Wide Women. Il 16 gennaio 2015 si conosceranno i nomi delle donne che parteciperanno al programma di formazione strutturato in due momenti: dal 16 al 30 gennaio sarà attiva la formazione tramite e-learning, dall’1 al 28 febbraio quella tramite webinar.

In particolare, il programma di formazione si articola in diversi moduli: community manager, social media analyst, le basi di Twitter, blogging, Facebook for business. A fine marzo si terrà un evento conclusivo del progetto con la presentazione dei risultati.

 

 

FONTE: AGID – Agenzia per l’Italia Digitale

 

 

workwidewomen

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami