fbpx

Consultazione banca dati catastale: novità sulle modalità telematiche

lentepubblica.it • 20 Luglio 2017

catasto digitaleIl nuovo servizio è attivo su tutto il territorio nazionale, con la sola eccezione delle zone in cui il “registro degli immobili” è gestito dalle Provincie autonome di Trento e Bolzano.


 

Oltre che per effettuare consultazioni personali gratuite, da oggi è possibile accedere direttamente al servizio di visure telematiche, anche per la consultazione della banca dati catastale a pagamento, come già avviene per le ispezioni ipotecarie.

 

Al nuovo servizio si accede dal sito internet dell’Agenzia, con la sola preventiva iscrizione ai servizi finanziari online di Poste italiane, attraverso i quali si provvede anche al pagamento telematico dei tributi dovuti per ottenere, anche cumulativamente, le visure richieste.

 

Il servizio è attivo in tutta Italia, tranne che nelle zone in cui il catasto è gestito dalle Provincie autonome di Trento e Bolzano. L’ampliamento servizi telematici offerti al cittadino, in particolare, delle modalità di consultazione telematica della banca dati catastale, è stato disposto dal provvedimento del 28 giugno 2017.

 

 

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami