Direzione dei Lavori, consultazione sui decreti di attuazione al Codice Appalti

lentepubblica.it • 18 Gennaio 2018

direzione lavori appaltiSi attende entro il 29 gennaio il parere definitivo delle Camere sui due decreti del ministero delle Infrastrutture di attuazione del codice appalti. Provvedimenti relativi, entrambi, alle attività di direzione lavori e la regolamentazione del dibattito pubblico su alcune opere pubbliche.


 

I testi su cui si attende il parere delle Camere sono quelli usciti dalla discussione in Conferenza unificata il 21 dicembre scorso. Il dibattito pubblico sarà obbligatorio per poter decidere relativamente alla realizzazione di infrastrutture a rete a partire da 500 milioni di euro in su e sulle infrastrutture puntuali da 300 milioni di euro.

 

Il parere riguarderà, poi, la possibilità di svolgere il dibattito anche sulle opere per una soglia di importo ridotta di un terzo rispetto ai valori prima indicati. Richieste che possono arrivare da uno dei seguenti soggetti: Presidenza del consiglio dei ministri o i ministeri direttamente interessati dalla realizzazione dell’opera. Ma non solo, le richieste potranno pervenire anche da un consiglio regionale o una provincia o una città metropolitana o un comune capoluogo di provincia territorialmente interessati dall’intervento; uno o più consigli comunali o di unioni di comuni territorialmente interessati dall’intervento (se complessivamente rappresentativi di almeno 100mila abitanti); almeno 50mila cittadini elettori nei territori in cui è previsto l’intervento; almeno un terzo dei cittadini elettori per gli interventi che interessano le isole con non più di 100mila abitanti e per il territorio di comuni di montagna.

 

 

Fonte: ASFEL - Associazione Servizi Finanziari degli Enti Locali
avatar
  Subscribe  
Notificami