fbpx

Distribuzione del Gas: aggiornamento dati RAB per le stazioni appaltanti

lentepubblica.it • 8 Aprile 2015

protocolloPubblichiamo il comunicato del 1 aprile 2015 dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico, con cui la stessa informa di aver reso disponibili – mediante accreditamento delle Stazioni Appaltanti sul proprio sito dedicato alle gare gas – i dati definitivi relativi al valore degli asset risultante al 31 dicembre 2012 (dati RAB).

 

Gli stessi sono disponibili in modalità aggregata per ambito ovvero, se forniti dal gestore, per quota parte di proprietà del gestore uscente, soggetta a trasferimento a titolo oneroso per le località appartenenti a ciascun ambito tariffario.

 

In attuazione a quanto indicato nella determina 13/2014 – DIUC, a seguito della delibera 90/2015/R/gas con la quale sono state determinate le tariffe di riferimento definitive per l’anno 2014, si comunica che sono disponibili, previo accreditamento delle Stazioni Appaltanti, i dati definitivi relativi al valore degli asset risultante al 31 dicembre 2012 (dati RAB).

 

I dati RAB vengono resi disponibili nei seguenti formati:

 

 

  • modalità aggregata senza distinzione per soggetto proprietario, per le località appartenenti a ciascun ambito tariffario;
  • quota parte di proprietà del gestore uscente soggetta a trasferimento a titolo oneroso, per le località appartenenti a ciascun ambito tariffario e per le quali il medesimo gestore uscente ha fornito tale dettaglio.

 

 

Rispetto alle informazioni rese disponibili in data 31 luglio 2014, relative ai valori della tariffa di riferimento provvisoria del 2014, i dati sono stati aggiornati considerando:

 

 

  • le modifiche ai dati apportate dai distributori nell’ambito della raccolta dati relativa alla determinazione delle tariffe dell’anno 2015;
  • le variazioni dovute all’accoglimento delle istanze di rettifica dei dati tariffari presentate dai distributori;
  • la scelta operata dai distributori in tema di trattamento di contributi e considerando la situazione Distributore/Località servite esistente al 31 dicembre 2014.

 

 

Inoltre sono stati aggiunti alcuni campi, ritenuti di interesse delle Stazioni Appaltanti e quindi da rendere disponibili, e modificate alcune etichette.
Al riguardo, al fine di facilitare l’individuazione e la comprensione dei diversi campi riportati nei fogli excel contenenti i dati RAB, all’interno dell’area riservata è disponibile una versione aggiornata della legenda e alcuni chiarimenti relativi al calcolo.

 

Si ribadisce che la responsabilità per la disaggregazione dei dati non è dell’Autorità. L’Autorità si limita a fornire uno strumento per rendere disponibili alle stazioni appaltanti i valori delle RAB disaggregate. Qualora i dati inseriti nel sistema non siano corretti ovvero non riflettano l’effettiva ripartizione dei perimetri di proprietà, l’Autorità non si assume alcuna responsabilità.

 

Le modalità operative sono indicate nella determina 5/2014-DIUC.

Fonte: ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
avatar
  Subscribe  
Notificami