fbpx

Ecoreati, la legge avanti piano tra blitz e lobby

lentepubblica.it • 23 Febbraio 2015

Torna in Senato domani il testo, depositato un anno fa, che rafforza le pene e allunga i termini per processare chi inquina. Le pressioni di Confindustria, la soddisfazione a metà degli ambientalisti. Intanto, oltre alla strage dell’amianto cancellata dalla prescrizione, sono tanti i procedimenti finiti in nulla o a rischio, dal Petrolchimico di Marghera alla discarica di Bussi

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Fatto Quotidiano

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami