Gestione Forestale Responsabile: ultimi giorni per la consultazione

lentepubblica.it • 27 Gennaio 2016

Fairytale Forest - GroundCon l’approvazione della nuova versione (FSC-STD-01-001 V5-0 EN) dei Principi e Criteri FSC(Principles and Criterias, P&C), avvenuta nel febbraio 2012, sono stati compilati degli Indicatori Generici Internazionali (International Generic Indicators, IGIs) per adattare gli Indicatori degli Standard Nazionali ai nuovi Principi e Criteri. L’obiettivo è infatti quello di adottare Standard Nazionali in linea con quanto stabilito a livello internazionale, garantendo così una maggiore credibilità e stabilità del sistema FSC.

 

Questa prima versione del documento è frutto di un accurato lavoro di revisione degli indicatori già esistenti a livello nazionale (la bozza dello Standard di Gestione Forestale Nazionale e gli Standard ad interim), e di quelli Generici Internazionali.

 

Una piattaforma di consultazione online della prima bozza dello Standard di Gestione Forestale FSC per l’Italia, disponibile per tutti gli stakeholders interessati.

 

La piattaforma di consultazione è suddivisa in 9 sezioni, una per ciascuno dei Principi e Criteri FSC, escluso il Principio 3 che non risulta valido per l’Italia: in base alla definizione ufficiale formulata dalle Nazioni Unite, infatti, non esistono in Italia popolazioni indigene.

 

Per ogni sezione si riporta:

 

– il Principio;

 

– i Criteri;

 

– gli Indicatori (che sono stati adattati, adottati, aggiunti) sulla base degli IGIs, ovvero degli Indicatori Generici Internazionali;

 

– i Verificatori, se includono l’introduzione di soglie specifiche e di condizioni particolari per le Small and Low Intensity Managed Forests (SLIMF), ovvero per i piccoli proprietari o per le foreste a bassa intensità di prelievo*;

 

– gli Allegati.

 

All’interno di ogni sezione è possibile commentare gli indicatori, i verificatori e gli allegati. I Principi e Criteri invece sono dati da FSC Internazionale e sono validi in tutto il mondo.

 

Esistono due modalità di consultazione:

 

– per Principio (selezionando il/i Principio/i di proprio interesse);

 

– per area tematica, ovvero analizzando solo i Principi inerenti all’ambito sociale, economico e ambientale.

 

La piattaforma online per la consultazione rimarrà disponibile fino al 30 gennaio. I commenti possono essere fatti su Indicatori, Verificatori, e Allegati; non sono invece modificabili i Principi ed i Criteri, in quanto creati da FSC Internazionale e validi quindi per tutte le foreste del mondo.

 

Scaduto questo periodo di consultazione pubblica, saranno raccolti e resi pubblici i commenti pervenuti e, dopo una verifica dello Standard sul campo (field test), sarà avviata una seconda fase di consultazione.

 

 

Fonte: Legambiente
avatar
  Subscribe  
Notificami