Rinnovamento impianti semaforici e segnaletici: la best practice di Parma

lentepubblica.it • 2 Dicembre 2015

Traffic lightsAmmonta a 556 mila euro la somma stanziata dal Comune di Parma per dare seguito al piano di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti semaforici e della segnaletica internamente illuminata, come i pannelli di indirizzamento ai parcheggi, presente nel territorio comunale. L’appalto, della durata di tre anni, verrà predisposto dalla società di scopo del Comune, Parma Infrastrutture.

 

Il piano ha come obiettivo la sostituzione totale delle lampade a incandescenza con lampade led, con un risparmio in bolletta per quanto riguarda i costi di fornitura energetica: permetterà l’ammortamento dell’ìnvestimento nell’arco di tre anni.

 

In merito alla manutenzione ordinaria sono previste diverse azioni che prevedono il censimento di tutti gli impianti attivi al fine di evidenziarne le necessità di ripristino, la verifica dei sistemi di continuità elettrica e la rispondenza alla normativa vigente in materia. L’obiettivo è quello giungere al rilascio di attestati di conformità, una volta concluso l’iter di verifica e di controllo degli impianti stessi.

 

Fra le misure previste, la sostituzione di tutte le lampade ad incandescenza, circa 620, con lampade a led il che permetterà di uniformare, da un punto di vista tecnico, tutte le strutture con una contestuale riduzione dei consumi in quanto i nuovi impianti garantiranno una riduzione dei consumi tra il 70 e l’80 %, rispetto a quelli attuali. Il risparmio ottenuto permetterà, quindi, di ripagare per intero l’investimento nell’arco di 36 mesi.

 

La tecnologia Led oltre che a portare vantaggi economici, costituisce un’ulteriore garanzia per la sicurezza pubblica, in quanto il sistema a led fornisce ampia visibilità anche nelle varie condizioni atmosferiche.

Fonte: Associazione dei Comuni Virtuosi
avatar
  Subscribe  
Notificami