Legambiente: progetti sostenibili per il nuovo anno scolastico

lentepubblica.it • 24 Settembre 2014

Parlare agli studenti di mobilità sostenibile, di orti urbani e alimentazione, di efficienza energetica, di rifiuti e seconda vita dei materiali, per stimolare l’adozione di stili di vita sostenibili. È questo l’obiettivo delle attività di educazione ambientale che Legambiente mette in campo per la scuola anche nel prossimo anno scolastico.

Sono 30mila le classi che partecipano ogni anno alle nostre campagne e alle iniziative proposte dai nostri circoli territoriali. Ad esse, Legambiente offre diverse possibilità: partecipazione alle iniziative associative, attività in presenza nei Centri di Educazione Ambientali sparsi su tutto il territorio, tutorato a distanza, materiali didattici dedicati e percorsi tematici su rifiuti, mobilità, energia e alimentazione.

Per l’anno scolastico 2014-2015 Legambiente propone diverse modalità per progettare e condurre il percorso didattico:
in presenza, grazie alla possibilità di condividere la progettazione e l’azione educativa con gli educatori e le strutture di Legambiente attivi su tutti i territori
tutorato a distanza, grazie ad una piattaforma on line che fornirà stimoli, indicazioni e possibilità di dialogo fra docenti ed educatori dell’associazione
sugli aspetti metodologici finalizzati ad impostare il lavoro nell’ottica dell’acquisizione delle competenze di cittadinanza
con i materiali didattici a distanza, grazie all’invio online di approfondimenti tematici e schede operative su uno specifico tema scelto dal
docente.

Percorsi tematici
Le tematiche di approfondimento proposte sono legate sia ai progetti che alle campagne di Legambiente e consentiranno di aprire cantieri di cittadinanza attiva. Tutti i percorsi saranno corredati da schede operative
scaricabili online.
• Rifiuti e seconda vita dei materiali
• Mobilità sostenibile casa-scuola
• Orti urbani e alimentazione
• Efficienza energetica
• L’ambiente si fa leggere

Per ricevere il percorso tematico è necessario iscriversi a Classe per l’Ambiente o a Scuole Sostenibili.

Classe per l’Ambiente: sono quelle classi che fanno dell’impegno civico in campo ambientale un momento fondamentale del proprio percorso educativo e sono a fianco di Legambiente per il miglioramento ambientale e culturale del proprio territorio partecipando alle iniziative di volontariato proposte dall’associazione.

Scuole Sostenibili: sono quelle scuole che attraverso un percorso di cura dell’edificio e di assunzione di stili di vita sostenibili da parte della comunità scolastica co-promuovono con Legambiente un modello di gestione del territorio che dalla scuola si estende al quartiere e alla città.

Reti per il cambiamento

Cl@sse in rete: Rete è la parola chiave con la quale chiamiamo a raccolta tutte quelle classi che con noi vogliono agire in un’ottica di cambiamento come ad esempio le 30mila classi che partecipano ogni anno alle nostre campagne e alle iniziative proposte dai nostri circoli territoriali.

Iniziative di Legambiente

Le iniziative di Legambiente Puliamo il Mondo, Vado a scuola con gli amici…, La Festa dell’Albero, Nontiscordardimé, Festambiente Ragazzi, accompagnano le scuole per tutto l’anno scolastico e rappresentano dei veri e propri laboratori di cittadinanza che spingono i ragazzi ad individuare e realizzare dei processi di cambiamento per il loro territorio,  offrendo loro la possibilità di utilizzare le competenze acquisite in un contesto dinamico e concreto, di esprimere se stessi e di costruire dei valori condivisi con la loro comunità.

 

 

FONTE: Legambiente

 

scuola-verde2

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami