fbpx

Dematerializzati registri per pasta, latte, zucchero

lentepubblica.it • 9 Gennaio 2015

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che il Ministro Maurizio Martina ha firmato i decreti attuativi del provvedimento “Campolibero” relativi alla dematerializzazione dei registri di carico e scarico per le paste alimentari destinate all’esportazione, le sostanze zuccherine, il latte in polvere e il burro.

Si tratta di una rilevante operazione di dematerializzazione nel settore agroalimentare, che a regime coinvolgerà quasi 100mila operatori. Per il registro dei prodotti vitivinicoli è stata già convocata  una riunione con la filiera per lunedì 12 gennaio, dopo la quale si procederà all’adozione del decreto.

“Prosegue il nostro lavoro di semplificazione – ha commentato il Ministro Martina –  e di eliminazione di carichi burocratici che pesano sulla competitività delle nostre aziende. Con i decreti attuativi di Campolibero firmati oggi eliminiamo i registri cartacei e quindi anche l’onere della vidimazione e dei relativi bolli, consentendo alle aziende di registrare online le operazioni. Con questo intervento facilitiamo anche il lavoro di controllo da parte degli ispettori che possono così procedere con le verifiche in modo più costante, rapido ed efficace, potendo avere piena conoscenza di tutte le movimentazioni di prodotto operate dalle ditte prima dell’effettuazione dei controlli. Inoltre alcune tipologie di controlli potranno essere effettuati solo sul registro informatico, senza dover necessariamente andare nelle sedi fisiche delle imprese. Vogliamo costruire un’Amministrazione efficiente e al servizio del mondo agricolo, con un approccio innovativo”.

 

 

FONTE: MIPAAF – Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

 

 

alimentazione

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami