fbpx

SAPAF: appelli straordinari per revisori e periti Corpo Forestale

lentepubblica.it • 3 Febbraio 2015

Nell’incontro richiesto dal Sapaf che si è tenuto ieri presso l’Urs si è discusso degli appelli straordinari per revisori e periti, delle bozze dei bandi di concorso da vice revisore e vice perito (disponibili presso le nostre strutture territoriali) e, al termine, anche della bozza di bando per 393 posti da allievo agente.

Per quanto riguarda il primo punto, ovvero degli appelli straordinari, abbiamo ribadito la nostra richiesta di prevedere l’inserimento di tutte le sedi vacanti in appello.

Passando poi alle bozze di bandi di concorso, rispettivamente per 43 posti complessivi da vice periti – di cui 4 in sovrannumero per il personale transitato – (vacanze al 31/12/2014), per complessivi 38 posti da vice revisore, di cui 4 in sovrannumero (vacanze al 31/12/2013) e per complessivi 9 posti da vice revisore, di cui 1 posto in sovrannumero (vacanze al 31/12/2014), come già preannunciato nel nostro Notiziario n.03-2015, abbiamo criticato la scelta estremamente penalizzante per il Personale di poter concorrere ai posti disponibili nel profilo di appartenenza di una singola regione (cosa che non accade per i concorsi di altri ruoli!). Abbiamo pertanto richiesto di modificare l’impianto dei bandi in oggetto, lasciando la possibilità al Personale di poter concorrere a TUTTI i posti vacanti nel proprio profilo, indipendentemente dalla regione.

Abbiamo inoltre chiesto come mai, dagli ultimi concorsi banditi per i ruoli tecnici ad oggi non siano ancora state predisposte le banche dati anche per questo tipo di concorsi dal momento che tale richiesta era stata già avanzata dal Sapaf all’epoca delle bozze di bando dei precedenti concorsi. Inoltre, abbiamo sollecitato per l’ennesima volta l’amministrazione in merito alla problematica – da noi ampiamente denunciata – dell’eccessiva durata del corso di formazione per gli allievi vice revisori, con la specifica richiesta di ridurlo da 6 a 3 mesi al fine di ottimizzarne i costi, riducendo al contempo il disagio per il Personale!

Su tali argomenti, vista anche la condivisione delle altre sigle sindacali rispetto a quanto richiesto, abbiamo registrato una disponibilità di massima dell’amministrazione a soddisfare le legittime aspettative rappresentate: chiaramente vigileremo sull’esatto recepimento di quanto segnalato e verificheremo la reale volontà dell’amministrazione di favorire la più ampia partecipazione possibile del Personale a tali concorsi e soprattutto che anche al Personale tecnico, al pari di quello di altri ruoli, venga garantita la stessa possibilità di preparazione rispetto alle prove concorsuali previste.

Infine ci è stato comunicato dall’amministrazione che, una volta espletate le procedure per gli appelli straordinari, saranno modificati il DM e il DCC che regolano rispettivamente i concorsi per vice revisore e vice perito, con l’adeguamento dei soli riferimenti all’assegnazione alle sedi di servizio, ovvero con la previsione dell’assegnazione prima dell’avvio del corso da effettuarsi sulla base della graduatoria del concorso stesso, in conformità con quanto previsto dal nuovo art. 9 del DCC 5 ottobre 2012 su trasferimenti e assegnazioni. Una volta emanati i nuovi provvedimenti, saranno banditi i concorsi in esame.

Per quanto riguarda il bando ci concorso per 393 allievi agenti, la bozza presentata dall’amministrazione (disponibile sul nostro sito) non è stata modificata nella sostanza ma solo in alcune marginali correzioni. La stesura finale sarà disponibile nei prossimi giorni con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Ovviamente, abbiamo anche rappresentato all’amministrazione la necessità di effettuare un appello straordinario propedeutico all’assegnazione dei nuovi agenti con caratteristiche diverse da quelle fin qui adottate, rendendo disponibili le sedi vacanti per la maggior parte degli ambiti territoriali(province e CTA), a prescindere da quelli che verranno inseriti nel bando. La disponibilità dell’amministrazione a tale proposta è apparsa sincera, anche se dovremo necessariamente attendere il momento dell’appello per scoprirlo! Di certo, noi non lasceremo cadere la cosa, gli agenti/assistenti attendono da anni una mobilità “seria” e questa dovrà essere l’occasione giusta.

 

 

 

FONTE: AgenParl – Agenzia Parlamentare per l’Informazione Politica ed Economica

AUTORE: Ugo Giano

 

 

 

Fairytale Forest - Ground

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami