Acquisti in Rete PA: pre-abilitazione ai nuovi mercati telematici

lentepubblica.it • 14 Gennaio 2022

acquisti-in-rete-pa-pre-abilitazione-nuovi-mercati-telematiciAcquisti in Rete PA: dal 24 gennaio parte la pre-abilitazione ai nuovi mercati telematici, ecco alcune indicazioni utili per tutti gli utenti del MEPA.


Nei prossimi mesi prende avvio il progetto di evoluzione della piattaforma di e-procurement Acquistinrete che include la contestuale ripubblicazione:

  • dei bandi di abilitazione al Mercato Elettronico
  • e dei bandi di ammissione al Sistema dinamico di acquisizione.

A tal fine saranno pubblicati dei nuovi bandi, sia per il MePA che per lo SDAPA, articolati in categorie di abilitazione nuove, che sostituiranno i bandi al momento attivi.

Ricordiamo che il MePA è un mercato digitale in cui le Amministrazioni possono acquistare beni, servizi e lavori di manutenzione offerti dai fornitori abilitati, per importi inferiori alla soglia comunitaria.

Le Amministrazioni hanno a disposizione un ventaglio di prodotti o servizi offerti da una pluralità di fornitori.

Inoltre, essendo il MePA aperto a tutti, quest’ultimi sono molti e i servizi offerti sono innumerevoli. In ogni modo, i fornitori che volessero partecipare devono soddisfare alcuni criteri di abilitazione.

Per una guida completa al MePA potete leggere questo approfondimento fornito dalla nostra redazione.

L’attuale sistema di e-procurement rimarrà attivo fino a maggio 2022. Dopodiché, a seguito del “go-live” del nuovo sistema, gli acquisti e le negoziazioni di MePA e SDAPA faranno riferimento esclusivamente ai nuovi bandi.

Acquisti in Rete PA: pre-abilitazione ai nuovi mercati telematici

Per consentire di operare in continuità e di trasferire tutti i dati, dal 24 gennaio sarà attiva una “procedura di pre-abilitazione” in cui ci si potrà alle nuove categorie MePA e SDAPA.

Gli operatori economici:

  • che avranno effettuato la pre-abilitazione prima, al momento del go-live del nuovo sistema di e-procurement, potranno riprendere ad operare sul Mercato elettronico e sul Sistema dinamico in assoluta continuità;
  • che non avranno effettuato la procedura di pre-abilitazione, al momento della apertura al pubblico del nuovo sistema dovranno effettuare la richiesta di una nuova abilitazione. E poi attenderne l’esito secondo le consuete modalità operative e i tempi di valutazione amministrativa dell’istanza.

Si consiglia pertanto di procedere con la pre-abilitazione a partire dal 24 gennaio, ricordando che la predisposizione della procedura è completamente gratuita.

Per saperne di più si può consultare la Vetrina dei nuovi bandi MePA e SDAPA per la pre-abilitazione.

All’interno delle pagine dei singoli bandi si può anche scaricare il file che mette a confronto le nuove categorie per cui richiedere la pre-abilitazione con quelle dei bandi attuali.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments