lentepubblica

Cessione gratis di apparecchiature informatiche: bando dell’Agenzia delle Entrate

lentepubblica.it • 3 Gennaio 2023

cessione-gratis-apparecchiature-informatiche-bando-agenzia-entrateL’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un bando dedicato alla cessione gratis di apparecchiature informatiche: ecco tutti i dettagli.


Attraverso questo bando L’Agenzia delle Entrate intende cedere apparecchiature informatiche di diverse tipologie
(PC, PC portatili, Server), non più utilizzabili per le attività dell’Agenzia.

Appurato che le apparecchiature potrebbero risultare ancora idonee per altri enti, l’Agenzia delle Entrate effettuerà la cessione delle stesse a titolo gratuito agli enti che ne faranno richiesta.

Ecco quali sono i dettagli del bando e come partecipare per ricevere le apparecchiature.

Cessione gratis di apparecchiature informatiche: bando dell’Agenzia delle Entrate

La richiesta di partecipazione potrà essere inviata esclusivamente tramite un messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC) alla casella cessionigratuite@pec.agenziaentrate.it entro le ore 12.00 del giorno 3/2/2023.

Tutti gli istituti scolastici statali e paritari, le pubbliche amministrazioni, gli enti e organismi nonprofit (anche privati) possono partecipare alla procedura.

Nel caso in cui da uno stesso indirizzo di PEC vengano inviate richieste per più enti, ciascuna di esse dovrà essere inviata separatamente. Nel caso in cui siano inviate più richieste da parte dello stesso ente, sarà considerata valida solo l’ultima inviata in ordine cronologico.

Per identificare gli istituti scolastici si utilizzerà il Codice Meccanografico dell’istituto attribuito dal MIUR; mentre per tutti gli altri enti si utilizzerà il codice fiscale dell’ente stesso, fatta eccezione per gli enti con articolazione territoriale su base nazionale (per esempio, le forze dell’ordine), per i quali saranno accettate richieste multiple afferenti al medesimo codice fiscale, purché siano riferite a sedi territoriali diverse.

La richiesta dovrà essere predisposta utilizzando l’applicazione online Phoeniceaccessibile all’indirizzo https://www.fiscooggi.it/phoenice.

Il codice identificativo della presente gara è “AE2023”.

In sede di richiesta, l’ente richiedente dovrà specificare anche la o le province presso cui sarà disposto a recarsi per il ritiro delle apparecchiature.

Al termine dell’inserimento dei dati l’applicazione genererà il file phoenice.xml che, una volta scaricato, dovrà essere inviato a mezzo posta elettronica certificata.

L’email certificata di richiesta dovrà avere come oggetto “AE2023 e contenere in allegato il file phoenice.xml generato dal citato applicativo.

Nel caso in cui differenti richieste vengano inviate dalla medesima casella di PEC, ognuno dei file “phoenice.xml” dovrà essere allegato a un diverso messaggio.

Non saranno ritenute valide:

  • richieste pervenute in forma diversa dalla Posta Elettronica Certificata
  • richieste che non contengano l’allegato previsto
  • né tantomeno messaggi di altro tipo (per es. domande di chiarimenti).

A tali richieste non verrà dato alcun riscontro.

Il testo del bando

Potete consultare qui di seguito il testo completo del bando.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments